Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. A Museion Passage la mostra dell’artista Hans Knapp e il suo nuovo libro d’artista “ordnen”

30 Aprile 2021

author:

Bolzano. A Museion Passage la mostra dell’artista Hans Knapp e il suo nuovo libro d’artista “ordnen”

Mettere ordine nel nostro universo materiale e spirituale, rendendo espliciti i nostri stati emotivi attraverso immagini simboliche: è questa l’aspirazione che attraversa l’opera dell’artista Hans Knapp (Bressanone, 1945), ora condensata nel suo nuovo libro d’artista “ordnen (ordinare). Per l’occasione, Museion omaggia l’artista presentando il libro e una mostra a Passage con opere dalla collezione e diversi disegni originali pubblicati nel libro stesso.

Fino al 06.06.2021

La mostra

Ordnen presenta un’ampia panoramica sul lavoro di Knapp degli ultimi cinque decenni e quindi sulla sua intera opera. Il volume mette in luce il metodo di lavoro dell’artista, che crea un numero infinito di disegni di piccolo formato. Nella nuova pubblicazione, l’artista ha organizzato il vasto materiale secondo blocchi di lavoro e aree tematiche, da cui emerge l’intensità con cui persegue le sue intuizioni figurative.
La presentazione a Museion Passage include una selezione dei disegni originali pubblicati nel libro e un’opera di grande formato dalla collezione Museion dal progetto Tholos, anche questa documentata nel libro d’artista. Il progetto Tholos, che ha impegnato Knapp per molti anni, prende spunto da un primo schizzo di un profondo pozzo progressivamente trasformato in una sorta di antico santuario e che Knapp immagina affondante nel terreno. Il lightbox dal titolo Morgen (Mattina) mostra la visione claustrofobica dal fondo verso l’alto, dove si ritrova il cielo. Questa visione può essere interpretata in chiave di situazioni o prospettive esistenziali. I lavori su carta con motivi come Kreuz (Croce) e Think Tank Tower dall’atelier dell’artista mostrano in modo esemplare come Knapp sviluppi i propri temi attraverso una molteplicità di piccoli disegni.

Un nuovo concetto per Museion Passage. L’iniziativa è parte del nuovo concetto di Museion Passage, che da novembre scorso ospita un nuovo formato sperimentale: attraverso la presentazione di opere della collezione, lo spazio al piano terra di Museion intende infatti stabilire un dialogo con gli eventi culturali del territorio. In questo senso, l’opera di Knapp entra in dialogo con la grande installazione “102 Signs for a Museum Fence” di Matt Mullican, attualmente esposta a Passage. Nei disegni di Knapp si può individuare un parallelismo con l’opera di Mullican. Come l’artista americano ordina il suo universo attraverso la ripetizione di pittogrammi, così Knapp sistematicamente e minuziosamente reitera ed elabora alcune tematiche attraverso i suoi disegni. In questo senso, entrambi gli artisti sono interessati ad una mappatura dell’universo.

Il libro d’artista ordnen di Hans Knapp

Hans Knapp ha sempre lavorato intensamente con la matita da disegno. Il risultato è l’opera di una vita, composta da una miriade di disegni in miniatura, cosmo personale, spazio del disegno in costante espansione. Il volume illustrato ordnen, composto da quasi 900 pagine, è concepito come un libro d’artista, come una sorta di strumento e cartografia per immergersi in maniera diretta e immediata nei meandri del suo mondo di segni. Come attraverso uno zoom, il libro mette a fuoco la sua opera grafica attraverso migliaia di disegni di piccolo formato raccolti in quasi 200 tavole, ed altre opere. Quasi tutte le variazioni di titoli a commento delle singole opere sono state ‘scoperte’ dall’artista solo adesso, retrospettivamente.

Architetture, processi, assurdità e vulnerabilità della condizione umana sono tracciate in questa vasta opera di disegni, secondo un approccio spontaneo e sistematico allo stesso tempo. Temi e figure ricorrono come archetipi nella personale cosmogonia dell’artista, come il Tholos sotterraneo con corni alpini integrati o il tapis roulant per la sorella di Sisifo a forma di nastro di Möbius. Sono parte del volume anche due contributi testuali più estesi dell’artista, che riassumono i suoi schizzi di pensiero (auto)critico sull’attività umana tra questioni sul libero arbitrio e sui processi di giudizio. Così Hans Knapp: “Ciò che non è possibile: avere uno sguardo completo su tutto quello che potrei desiderare, tutto quello che potrei fare nella vita, – e poi scegliere cosa voglio realizzare, quale dovrebbe essere la mia vera vita. Solo gradualmente si chiarirà – in quasi tutto – anche a me stesso, chi sono“.

“ordnen” è stato concepito ed edito da Hans Knapp in stretta collaborazione con Marion Piffer Damiani e i grafici Andrea Muheim e Lioba Wackernell.

Hans Knapp, nato nel 1945 a Bressanone in Alto Adige/ Südtirol. Dopo anni di studio a Innsbruck, Monaco, Vienna e Padova, si è dedicato all’insegnamento per venti anni; dal 1992 è artista indipendente. Oltre al lavoro artistico, ha attraversato lunghe fasi di indagine su argomenti di filosofia dell’arte e sull’etica.

www.hansknapp.art

Il libro d’artista Hans Knapp, ordnen“ è disponibile presso i bookshop di Museion e di MeranoArte, direttamente presso l’editore Ritterverlag, Klagenfurt o in alternativa nelle librerie con l’ISBN 978-3-85415-609-3.

La pubblicazione è stata resa possibile tramite un finanziamento dalla Ripartizione Cultura tedesca della Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige ed alcuni sponsor privati.

Info
Hans Knapp, ordnen
orari di apertura: da martedì a domenica ore 10–18.
Giovedì ore 10-22.
Lunedì chiuso.
Fino a domenica 02.05.2021 l’ingresso è gratuito
Nota: per poter accedere alle mostre all’interno di Museion è necessario presentare una certificazione che attesti l’avvenuta vaccinazione, la guarigione dal Covid-19 o l’effettuazione di un test Covid negativo. In quest’ultimo caso, il documento non deve essere datato più di 72 ore antecedenti il momento d’ingresso presso la struttura.

Museion – museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano
Piazza Piero Siena 1
I-39100 Bolzano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *