Cultura & Società Ultime Notizie

A Merano un progetto che abbraccia la musica, l’arte e il piacere del tempo nella natura

27 Aprile 2021

author:

A Merano un progetto che abbraccia la musica, l’arte e il piacere del tempo nella natura

Cinque alberi, cinque melodie, cinque opere d’arte: cinque stazioni fra la Passeggiata d’Estate, d’Inverno e la Gilf, lungo il torrente Passirio.
Alberincanto (Baumklang) nasce all’interno del progetto “Muoviti a Merano”, promosso dal Comune, in cui una serie di percorsi pedonali vengono descritti e messi in relazione con lo spazio circostante. Allo stesso tempo sono riscoperti in chiave salutista attraverso un programma di attività svolto dalle associazioni del territorio, con il supporto di esperti.

Il percorso “Baumklang” – che sarà fruibile a partire dalla fine di aprile – nasce dall’idea di inglobare lo spirito, l’equilibro e l’armonia con la natura e vede la collaborazione tra la direttrice delle Giardinerie Comunali, Anni Schwarz, il musicista Markus Prieth e l’artista Laura Zindaco, in collaborazione con l’associazione Club Est Ovest.

Anni Schwarz ha identificato cinque alberi, selezionandoli sia per il loro valore simbolico che per le loro proprietà botaniche e per le sensazioni che le ispiravano: il cipresso è l’abbraccio, l’alloro è la multiformità, lo spaccasassi è la forza, il salice piangente è la corrente, l’ippocastano è la responsabilità.
Per ciascuno di questi alberi, Markus Prieth ha composto delle melodie vocali, ricche di suoni e racconti, che invitano gli ascoltatori a canticchiare e a crearvi armonie, a seconda delle sensazioni evocate dalla musica, dagli alberi, dai luoghi in cui si ergono.
A ogni stazione Laura Zindaco ha realizzato un’immagine, ispirata dalle parole chiave identificate da Anni Schwarz e dalla natura circostante, andando così a comporre un’unità sensoriale che vuole ricongiungere chi ascolta/osserva con le proprie emozioni e con la consapevolezza di essere parte di un unico flusso di vibrazioni.
Il percorso può essere seguito individualmente, insieme ad altre persone o in piccoli gruppi, e il progetto incoraggia a interagire con la propria voce, cantando insieme alle melodie proposte, a sostare presso gli alberi, a immergersi nelle immagini artistiche. Saranno organizzate anche alcune visite accompagnate dallo stesso Prieth.

In primavera la città si trasforma in un festival di colori e profumi, e Merano, per valorizzarli e celebrarli, ha ideato la Primavera a Merano, un contenitore di eventi e manifestazioni organizzate in un’ottica di sensibilità ecologica e ambientale.
Primavera a Merano – tema di quest’anno la biodiversità – è organizzata dall’Azienda di Soggiorno di Merano, in collaborazione con i paesi di Scena, Tirolo e Naturno, e consiste in una serie di iniziative e attività in grado di donare benessere al corpo e alla mente e di aprire nuovi spazi dove godere della natura e delle sue proprietà rigeneranti.
Merano Flower Festival, in programma dal 28 al 30 maggio è da qualche anno uno dei momenti clou della Primavera Meranese, con installazioni fiorite e imponenti figure vegetali, un grande mercato dei fiori e di prodotti per il giardinaggio, un ricco programma per bambini e adulti e diversi laboratori. Un altro appuntamento di forte richiamo è il Mercato Meranese (MM), che, da maggio, diventa uno dei principali momenti in cui trascorrere il sabato mattina, acquistando prodotti selezionati locali o degustando piccole prelibatezze.

Infine, il Muoviti a Merano, una settimana intensiva (dal 23 al 30 maggio) per presentare questo programma che inizia in primavera e si conclude tardo autunno, per mettere in movimento corpo e anima, in programma, con istruttori e guide qualificate.

Gli appuntamenti nei dintorni
Naturno
06.06.2021: Primavera montana
Naturno unplugged

Lagundo
21.-24.05.2021: Progetto Lagundo sana e Mercato dei fiori
Al Gardenflair, una grande varietà di piante e alberi, insieme a opere d’arte e ogni tipo di decorazione per il giardino. Inoltre, tanti stand con prodotti a base di erbe aromatiche, come tè, sali e spezie, oltre a diverse specialità da giardino. Quest’anno anche un ricco programma accompagnerà l’evento, con laboratori di erboristeria, conferenze di esperti, bricolage per i più piccoli e molto altro.

Scena
07. 05.2021: Cafè della danza
16. 05.2021: Mercato delle erbe e delle delizie
22.05.2021: Matinee al Thurnerhof
In maggio, il centro del paese di Scena si trasforma in un paradiso in fiore. Sedie a sdraio e panchine artistiche invitano a una sosta, mentre aiuole di erbe aromatiche profumano l’aria. Da non perdere il Mercato delle erb(acc)e e la Passeggiata dei Sapori con spezie rare, piante e specialità locali. 
Da segnalare il 22 maggio ore 11.00-14.00: Matinée musicale nello storico Thurnerhof, uno dei masi più belli e più antichi di Scena. Nel meraviglioso giardino dal delizioso profumo di sambuco suoni vivaci e prelibatezze altoatesine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *