Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. Dialoghi Danteschi, concluso il pellegrinaggio per l’Inferno

9 Marzo 2021

author:

Merano. Dialoghi Danteschi, concluso il pellegrinaggio per l’Inferno

In occasione del settimo centenario della scomparsa di Dante Alighieri (1321-2021) l’Accademia di Merano promuove un ciclo di dodici incontri pubblici: i Dialoghi Danteschi. Ciascuno dei dodici appuntamenti in programma tra il gennaio e il giugno 2021 prende spunto da una personalità incontrata da Dante nel corso della Commedia.

Con la pubblicazione appena avvenuta della registrazione del quarto dialogo termina il percorso di studio e di ricerca attraverso la prima cantica della Commedia. Tutti e quattro i dialoghi sono stati accompagnati dalla lettura dei rispettivi canti da parte della prof.ssa Marta Penchini. Nel primo dialogo su Francesca da Rimini (Inf. V) Ferruccio Delle Cave ha indagato le traduzioni tedesche della Commedia, tra cui quelle realizzate da Stefan George e da Blasius Marsoner della Val d’Ultimo, mentre Gennaro Tallini ha fornito preziose notizie sulla fortuna musicale dell’episodio di Francesca. Nel secondo dialogo Lorenzo Sacchini e Maria Carla Alessandrini hanno dialogato sul maestro fiorentino di Dante, ser Brunetto Latini (Inf. XV), autore del Trésor, spaziando nella loro variegata analisi dal fenomeno del petrarchismo sino alla musica rap. Nel terzo dialogo su Ulisse (Inf. XXVI) Giovanna Corazza si è dedicata alla contestualizzazione del personaggio mitologico nel quadro del basso Inferno, alla caratterizzazione della sua fisionomia e allo studio dei suoi significati, mentre Valentina Gallo ha offerto una riflessione su come Petrarca riceva e reinterpreti la figura di Ulisse mediata da Dante. Nel quarto dialogo, sul conte Ugolino (Inf. XXXIII), Thomas Persico ha considerato le fonti storico-letterarie addotte da Dante, prestando particolare attenzione alla disposizione della materia poetica nonché agli artifici retorici messi in campo nella descrizione del personaggio; la relazione di Marco Sirtori è stata invece volta a mostrare come, a partire dal Settecento, la riscoperta europea di Dante privilegi alcuni momenti e personaggi della Commedia e, in particolare, la vicenda del conte ghibellino: non solo le terzine a lui dedicate sono le prime a essere tradotte nelle principali lingue europee, il personaggio ha vita autonoma in testi, soprattutto teatrali, ma anche nei generi della cosiddetta letteratura di consumo ottocentesca, fino agli esiti cinematografici di primo Novecento.

Con il prossimo Dialogo dantesco, il quale verrà registrato il 13 marzo 2021, si darà inizio a un itinerario catartico lungo le pendici della montagna dell’Eden, laddove lo spirito si purga, dove la disperazione infernale cede finalmente il passo alla speranza suprema. I nuovi dialoganti, sul figlio scomunicato di Federico II di Svevia, Manfredi (Purg. III), saranno Paolo Pellegrini dell’Università di Verona e Franziska Meier dell’Universität Göttingen, due dei dantisti più conosciuti in Italia e in Germania.

I video dei primi 4 incontri dei Dialoghi Danteschi sono visibili su Youtube Accademia Merano e su Facebook (https://www.facebook.com/akademiamerano), il programma intero su www.adsit.org.

  • Titolo: Dialoghi Danteschi
  • Organizzatore: Accademia di Merano
  • Data e ora: 12 incontri nel periodo dal 09.01. al 26.06.21 su Youtube e Facebook
  • Lingua: Italiano e tedesco
  • Luogo dell’evento: Youtube Accademia Merano + facebook.com/akademiamerano
  • Info: www.adsit.org, info@adsit.org, Tel 0473-237737
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *