Politica Ultime Notizie

Bolzano. Procede il processo di digitalizzazione ed informatizzazione delle procedure comunali

11 Marzo 2021

author:

Bolzano. Procede il processo di digitalizzazione ed informatizzazione delle procedure comunali

Il processo di digitalizzazione ed informatizzazione delle procedure di accesso ai vari servizi comunali si arricchisce di un nuovo importante strumento ora a disposizione dei cittadini. L’Ufficio Informatica e Telecomunicazioni del Comune di Bolzano ha infatti elaborato e sviluppato al proprio interno un nuovo portale per la prenotazione, consultazione e gestione online degli appuntamenti con gli uffici comunali. Stamane nel corso di una VIDEO CONFERENZA stampa l’Assessore all’Innovazione Digitale ed Informatica Angelo Gennaccaro, coadiuvato dai funzionari e dai tecnici comunali competenti, ha presentato caratteristiche e funzionalità del nuovo portale

“Si tratta  – ha detto l’Assessore Gennaccaro – di un nuovo servizio che rientra in quel processo di digitalizzazione ed informatizzazione delle procedure ancora piuttosto lungo e complesso, ma che potrà dare i risultati attesi, solo se con la cittadinanza si riuscirà ad instaurare un vero e proprio patto di collaborazione. Questa dovrà correre di pari passo con l’alfabetizzazione informatica dei cittadini/utenti dei servizi comunali”. 

Il nuovo portale delle prenotazioni online (BUKKO) è facilmente accessibile dal sito Internet del Comune all’indirizzo: www.comune.bolzano.it/prenotazioni oppure cliccando sull’icona Buko direttamente dalla home page. Una volta all’interno si apre una prima schermata che visualizza i vari servizi per i quali è possibile prenotare e gestire l’appuntamento online con i relativi uffici comunali. Attualmente attivi e disponibili i Centri Civici, mentre di prossima attivazione anche i Servizi Demografici e l’Ufficio Gestione del Territorio (Urbanistica). “L’obiettivo finale – ha aggiunto l’Assessore Gennaccaro – è quello di arrivare ad avere tutti i servizi e gli uffici comunali su questo portale, per un’amministrazione pubblica sempre più trasparente e accessibile a tutti”.

I Centri Civici con i vari servizi amministrativi decentrati da oggi sono dunque presenti e attivi sul nuovo portale di prenotazione, consultazione e gestione degli appuntamenti per :rilascio bollini zone colorate per residenti, attivazione tessera sanitaria-carta provinciale dei servizi, rilascio certificati anagrafici, autenticazioni firme, copie, foto, documenti per il passaggio di veicoli, affitto sale di quartiere, domande riduzione tariffa rifiuti per anziani, rilascio contrassegno rosa, domanda per orti comunali, rilascio Taxi Card Rosa, Senior e Mobillity, rimborso Buoni Taxi, rilascio carta vantaggi Family +, rilascio tessera elettorale).

La scelta del centro civico a cui rivolgersi è completamente libera. Il portale consente di prenotare un appuntamento con un anticipo minimo di 12 ore e massimo di 4 settimane. La procedura guidata di prenotazione è molto semplice ed intuitiva. Basta compilare i vari campi per accedere all’agenda con gli appuntamenti disponibili e scegliere lo slot che interessa. La notifica dell’appuntamento con relativo apposito codice viene inviata via mail all’indirizzo indicato in sede di compilazione. Si può inoltre cancellare o spostare l’appuntamento accedendo con il link ricevuto via mail o cercando la prenotazione con codice fiscale e codice prenotazione. Il portale consente anche di “dialogare”  con gli uffici per fissare anche solo un appuntamento telefonico o per altre questioni che non richiedono espressamente un appuntamento in presenza fisica. 

“Il portale pensato e sviluppato in toto dal nostro analista di sistema Simone Padovan – ha detto Massimo Torresani direttore dell’Ufficio Informatica e Telecomunicazioni del Comune di Bolzano –  è stato pensato in maniera configurabile per adattarsi a tutte le esigenze dei servizi ed integrato per l’accesso tramite Spid. Possibile  inoltre  l’inserimento di documenti che possono facilitare, al momento dell’incontro in ufficio, l’espletamento della pratica. Il fatto di aver realizzato il portale completamente in casa, ci consentirà di collegarlo anche agli applicativi di back office e alle agende dei vari servizi comunali”. 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *