Politica Ultime Notizie

COVID, UNTERBERGER (AUT): VALUTARE PASSAPORTO SANITARIO PER SALVARE TURISMO ESTIVO

24 Febbraio 2021

author:

COVID, UNTERBERGER (AUT): VALUTARE PASSAPORTO SANITARIO PER SALVARE TURISMO ESTIVO

“Purtroppo si deve continuare sulla strada della prudenza, perché le varianti al virus sono una minaccia e non sappiamo bene cosa succederà nelle prossime settimane.” Così oggi in aula la Presidente del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger.
“L’unica cosa che sappiamo è che servono i vaccini. Ha fatto bene il Presidente Draghi a porre ai colleghi europei il tema della condivisione dei brevetti da parte delle case farmaceutiche per produrre i vaccini in vari paesi europei.  Allo stesso tempi si guardi alla Scozia, dove hanno usato tutte le scorte per la prima dose. In questo modo sono riusciti a garantire una forma di protezione dalle forme più acute della malattia. Sull’economia, l’Italia lavori per salvare il turismo estivo, valutando la battaglia di Grecia, Spagna, Portogallo e Malta per un certificato vaccinale e garantisca al più presto gli indennizzi legati alle ultime restrizioni.  
Come indirizzo generale – ha aggiunto – bisogna fare sempre il massimo per garantire l’apertura delle scuole primarie e dell’infanzia, perché solo così si garantisce ai genitori e in particolare alle mamme la possibilità di poter tornare a lavorare. Sul contrasto al virus, noi siamo per rafforzare il modello delle differenziazioni territoriali: non solo da regione a regione, ma anche per territori più circoscritti dove si registra un’impennata dei contagi per via delle varianti. L’importante – ha sottolineato – è che le norme siano sempre lineari, proporzionate e comunicate col giusto anticipo ai cittadini. E questo per evitare situazioni come quella che è stata vissuta in montagna, dove alle mancate aperture si sono aggiunti i costi per il riavvio delle attività. Serve – ha concluso –  un salto qualitativo degli interventi, una strategia d’insieme che guardi non solo ai prossimi giorni ma ai prossimi mesi.”

Foto, Julia Unterberger

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *