Cultura & Società Ultime Notizie

Premio Gatterer aperto a giornalisti dei tre gruppi linguistici

27 Gennaio 2021

author:

Premio Gatterer aperto a giornalisti dei tre gruppi linguistici

Il nuovo Premio Claus Gatterer “per la miglior prova di giornalismo in memoria di Claus Gatterer”, è stato presentato oggi al Concordia Press Club di Vienna nel corso di una conferenza stampa virtuale. Il premio è dedicato al giornalista, storico, scrittore e documentarista altoatesino Claus Gatterer nato a Sesto nel 1924, dove è satato anche sepolto dopo la sua prematura scomparsa nel 1984.

Il premio elargito dalla Provincia di Bolzano viene assegnato dal Concordia Press Club e dalla Michael Gaismair Gesellschaft di Bolzano con il sostegno del Comune di Sesto. Dotato di 10.000 euro, è uno dei premi giornalisti più ambiti, come è stato sottolineato nella presentazione odierna.

Nella conferenza stampa l’assessore Philipp Achammer ha parlato di una “bella giornata per l’Alto Adige”. La Provincia ha sostenuto questo premio nella consapevolezza che “un giornalismo giusto, corretto, responsabile e impegnato” è indispensabile per le società democratiche. In questo senso, si vuole “sostenere e ricordare  l’eredità di Claus Gatterer e il suo impegno a favore delle minoranze e dei gruppi sociali emarginati”. Gatterer ha dimostrato come storico, scrittore e documentarista, ma soprattutto come giornalista, che “il presente deve riparare ciò che il passato ha rovinato”, ha detto Achammer, lanciano in conclusione un appello per la partecipazione dei giornalisti a un giornalismo di qualità.

Fino al 31 marzo 2021, redazioni o giornalisti o pubblicisti operanti in Austria e Alto Adige possono inviare articoli in lingua tedesca, italiana o ladina, solo digitalmente, tramite il sito web del Concordia Press Club.

La giuria che effettuerà la valutazione è composta da Lisa Maria Gasser (salto.bz), Lilli Gruber (La7), Thomas Hanifle (giornalista e biografo di Gatterer), Nina Horaczek (Der Falter), Peter Huemer (pubblicista e giornalista), Franz Kössler (giornalista), Kurt Langbein (regista e giornalista), Edith Meinhart (Profil), Corinna Milborn (ProSieben.Sat1.PULS4), Günther Pallaver (Michael Gaismair Society), Armin Wolf (ORF) e Sahel Zarinfard (Dossier). Daniela Kraus del Concordia Press Club presiede la giuria. Il nuovo premio verrà assegnato a Sesto, città natale di Claus Gatterer, a ridosso dell’anniversario della sua morte il 28 giugno.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *