Cronaca Ultime Notizie

Polizia ferroviaria Trentino Alto Adige Verona, 87.000 persone controllate nel 2020

5 Gennaio 2021

author:

Polizia ferroviaria Trentino Alto Adige Verona, 87.000 persone controllate nel 2020

Il 2020 è stato un anno particolarmente impegnativo anche per la Polizia Ferroviaria, protagonista a far rispettare anche in ambito ferroviario gli obblighi ed i divieti imposti dalla legislazione di emergenza per far fronte al contenimento della diffusione della pandemia virale.
Allo stesso tempo è stata garantita la normale attività di polizia: sono infatti più di 87.000 le persone controllate dal personale del Compartimento di Polizia Ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige, presente con i propri uffici operativi sulla rete ferroviaria del Trentino Alto Adige e del Veneto occidentale con le province di Verona e Vicenza.
Particolarmente efficace si è dimostrata l’applicazione per gli “smartphone” in uso alle pattuglie che ha permesso al personale della Polizia Ferroviaria di effettuare autonomamente un maggior numero di controlli anche grazie alla funzione di lettura ottica dei documenti elettronici. 
All’attività di prevenzione si aggiunge quella di contrasto ai reati con 26 arresti, oltre alla denuncia di 469 persone, il sequestro di oltre 2,5 kg di sostanza stupefacente. Nel corso dell’anno sono stati 25 i minori scomparsi rintracciati. 
Nello stesso periodo è stata attenta l’opera di prevenzione e repressione volta a contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina. Complessivamente sono stati 108 i cittadini stranieri irregolari condotti negli Uffici Immigrazione delle Questure competenti.  

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *