Ultime Notizie

Botti illegali, giovane beccato in Val Passiria

2 Gennaio 2021

author:

Botti illegali, giovane beccato in Val Passiria

Nell’ambito dei controlli in occasione della festività di fine anno compiuti dalla Questura di Bolzano per la repressione dell’utilizzo di fuochi d’artificio illegali, è stata denunciato un giovane residente nella Val Passiria per detenzione illecita di materiale esplodente.
In seguito alle segnalazioni ricevute dai colleghi di altra Questura in ordine alla vendita su piattaforme informatiche di fuochi d’artificio non di libera vendita, l’attenzione dei poliziotti della Divisione Polizia Amministrativa di Bolzano ha individuato un diciottenne della Val Passiria che, secondo le informazioni acquisite, aveva ordinato online diverso materiale pirotecnico.
L’abitazione del ragazzo è stata perquisita e qui il giovane, senza difficoltà alcuna, ha consegnato circa otto chili di petardi, materiale che egli non poteva avere perché acquistabile solo da soggetti in possesso delle prescritte licenze. Aveva inoltre un paio di botti artigianali, privi di etichettatura, contenenti entrambi circa mezzo etto di polvere pirica.  Tutto il materiale è stato sequestrato e il giovane è stato  deferito all’Autorità giudiziaria.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *