Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Spacciatore arrestato in piazza Verdi

14 Gennaio 2021

author:

Bolzano. Spacciatore arrestato in piazza Verdi

Nello scorso fine settimana gli operatori della Squadra Volante della Questura di Bolzano hanno individuato in piazza Verdi un trentenne nigeriano, autore di un furto di un telefono cellulare avvenuto alcuni giorni prima ai danni di una ragazza. Oltre ad aver commesso il furto, il giovane è stato trovato in possesso di due calzini contenenti 10 involucri di forma ovoidale con all’interno 11,40 grammi di eroina ed altre 26 piccole palline in cellophane contenenti, complessivamente, 4,76 grammi della stessa sostanza. Al giovane è stata sequestrata la somma di 415,00 Euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.
Lo straniero è stato arrestato ed associato alla Casa Circondariale di via Dante.
Poche ore dopo l’arresto del nigeriano un altro equipaggio della Volante è intervenuto  assieme al personale del “118” presso un’abitazione privata del centro città, in seguito alla segnalazione relativa ad un gruppo di giovani che si erano sentiti male dopo aver assunto sostanze stupefacenti. I sanitari e i poliziotti giunti nell’appartamento hanno trovato due ragazze e tre ragazzi, tutti alterati dall’assunzione di alcolici e di sostanze stupefacenti. Un ragazzo, in particolare, non riusciva a reggersi in piedi e, oltre ad avere conati di vomito,  sembrava in procinto di perdere i sensi.
La padrona di casa, interpellata sulle condizioni dei suoi ospiti,  ha dichiarato agli agenti di polizia di aver preparato una cena accompagnata da abbondanti alcolici e di aver servito, come dessert, un “brownie” al cioccolato, addizionato con alcuni grammi di marijuana. Considerate le condizioni dei giovani, il medico d’urgenza intervenuto ha disposto il trasporto di tutti presso il locale Pronto Soccorso.
Gli operatori della Squadra Volante hanno, inoltre, constatato che la teglia utilizzata per cucinare la torta al cioccolato era completamente vuota e non hanno trovato ulteriori tracce delle sostanze stupefacenti utilizzate per “arricchirla”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *