Politica Ultime Notizie

Bolzano. Le commissioni comunali hanno bisogno delle donne, si vota in consiglio regionale

19 Gennaio 2021

author:

Bolzano. Le commissioni comunali hanno bisogno delle donne, si vota in consiglio regionale

Se in Consiglio comunale vengono elette delle donne, allora devono essere rappresentate anche nelle Commissioni comunali. Eppure ancora per i nostri comuni non è così: l’obbligo di rappresentanza di genere è infatti previsto per tutti gli organi democratici eccetto che per le commissioni comunali. Per questo motivo un anno fa i Verdi Grüne Verc presentarono un disegno di legge in Consiglio regionale per garantire la presenza delle donne anche in queste istituzioni democratiche ma la trattazione si concluse con una bocciatura.
Ma domani se ne riparla.
Questa la cronistoria della vicenda.
Il 14 febbraio 2019 Brigitte Foppa presenta il disegno di legge in cui viene prevista una “adeguata rappresentanza di genere” nelle commissioni comunali.
Il 12 febbraio 2020 la Consigliera Foppa presenta un emendamento sottoscritto anche da esponenti di Futura, SVP e Team K. Questo viene poi modificato con un subemendamento, proposto dal Consigliere Lanz, con cui viene inserita una presenza femminile nelle commissioni proporzionale rispetto alle donne elette in consiglio comunale.
Il 13 febbraio 2020 il disegno di legge arriva in Consiglio regionale. Dopo un lungo dibattito, in cui Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba e Hanspeter Staffler ribadiscono unanimi che “Si tratta del minimo sindacale”, sembra delinearsi una maggioranza favorevole. A quel punto però il presidente Paccher, senza consultarsi con la prima firmataria del disegno di legge, sospende la seduta, non concedendo così all’aula di andare al voto
Domani, mercoledì 20 gennaio 2021 si arriverà finalmente alla votazione. , quasi un anno dopo l’inizio della trattazione, sapremo se anche i nostri comuni si adegueranno agli standard di rappresentanza plurale e democratica previsti dalla legge italiana e richiesti dall’Europa.

Foto. Gruppo Verde Grüne Verc

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *