Cronaca Ultime Notizie

Rubano nel negozio di sport, un arresto e una denuncia dei carabinieri

12 Dicembre 2020

author:

Rubano nel negozio di sport, un arresto e una denuncia dei carabinieri

Ieri i militari della Compagnia Carabinieri di Bolzano hanno arrestato un uomo e denunciato un altro per furto aggravato in esercizio commerciale.
I due furti sono stati consumati nell’arco di poche ore uno dall’altro.
Il primo caso si è verificato in tarda mattina. Un marocchino ventiseienne già noto alle forze dell’ordine è stato visto dagli addetti alla sicurezza mettere dei capi d’abbigliamento in uno zaino. Sono quindi stati allertati i carabinieri. I militari hanno fermato il nordafricano e lo hanno condotto in caserma ove è stato denunciato a piede libero per il reato di furto. La refurtiva è stata immediatamente restituita.
A metà pomeriggio il secondo caso. Un ventitreenne tunisino già noto alle forze dell’ordine ha sottratto alcuni articoli e si è avviato verso l’uscita. Qui ha incontrato la guardia giurata addetta alla sicurezza che lo ha invitato a fermarsi. Il nordafricano anziché fermarsi ha spinto a terra la guardia ed è fuggito correndo. Immediato l’allertamento dei carabinieri di Bolzano che in pochi minuti hanno rintracciato e bloccato il fuggiasco a qualche centinaio di metri dal luogo della violenza. Accompagnato in caserma, F. A., nullafacente senza fissa dimora, è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di rapina. Nel momento in cui, infatti, il ladro usa violenza o minaccia per fuggire dopo aver commesso un furto, quest’ultimo reato si aggrava diventando una rapina. Informato il pubblico ministero di turno, l’arrestato è stato condotto nel carcere di Bolzano. Anche in questo caso è stato possibile restituire la refurtiva.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *