Cronaca Ultime Notizie

Ricerca sui tumori, premiati due dottorandi all’Università di Trento

1 Dicembre 2020

author:

Ricerca sui tumori, premiati due dottorandi all’Università di Trento

Elisa Facen e Matteo Gianesello hanno vinto due borse di dottorato attivate grazie alla collaborazione tra UniTrento e Fondazione Pezcoller, di cui una finanziata dal Fondo comune delle Casse rurali trentine. Lavoreranno per tre anni al Dipartimento di Biologia Cellulare, Computazionale e Integrata (CIBIO) sul tumore maligno delle guaine nervose periferiche e sul medulloblastoma, il più̀ comune tumore pediatrico al cervello. Oggi le congratulazioni ai due vincitori in Rettorato da parte del rettore Collini, del presidente della Fondazione Pezcoller Galligioni e del presidente del Fondo comune delle Casse rurali trentine.
Elisa Facen lavorerà ad una ricerca sul tumore maligno delle guaine nervose periferiche (MPNST) nel laboratorio Genomic Screening, diretto da Alessandro Provenzani.
Matteo Gianesello ha scelto invece un progetto sul medulloblastoma, il più̀ comune tumore pediatrico al cervello e lavorerà nell’Armenise-Harvard Laboratory of Brain Disorders and Cancer, diretto da Luca Tiberi.
I due neodottorandi sono stati accolti oggi dal rettore Paolo Collini in Rettorato per un benvenuto all’Università di Trento e per la consegna formale della borsa di ricerca da parte del presidente della Fondazione Pezcoller Enzo Galligioni, e del presidente del Fondo comune delle Casse rurali trentine, Silvio Mucchi.
Il finanziamento delle due borse di dottorato per l’anno accademico 2020/2021 è stato reso possibile grazie alla convenzione firmata lo scorso luglio tra l’Ateneo e la Fondazione Pezcoller e all’importante contributo (75mila euro) del Fondo comune delle Casse rurali trentine.

Foto. Elisa Facen e Matteo Gianesello /C Ufficio Stampa UniTrento