Cultura & Società Ultime Notizie

MININOI È BEST PRACTICE INTERNAZIONALE

12 Dicembre 2020

author:

MININOI È BEST PRACTICE INTERNAZIONALE

Il progetto sviluppato da NOI Techpark è stato scelto da IASP, associazione globale dei parchi tecnologici, come esempio di comunicazione scientifica innovativa.

MiniNOI – Science Club for Kids vince l’“Inspiring Solutions Award 2020” e diventa a tutti gli effetti una best practice internazionale. Il progetto, ideato e sviluppato da NOI Techpark e dedicato ai piccoli innovatori, è stato premiato da IASP, associazione globale dei parchi tecnologici, durante l’ultima conferenza internazionale, concorrendo con altri 9 progetti finalisti provenienti da Brasile, Cina, Italia, Pakistan, Russia, Spagna, Svezia, Thailandia e Stati Uniti.

Il premio nasce con l’obiettivo di selezionare alcuni dei migliori progetti realizzati dai parchi scientifici e tecnologici di tutto il mondo, costruendo così una biblioteca di buone pratiche che possano ispirare altri ecosistemi dell’innovazione con idee brillanti e all’avanguardia. Idee che possono essere implementate anche in altri contesti, favorendo la condivisione e la diffusione della conoscenza.

Un riconoscimento che certifica la bontà di miniNOI, un progetto giunto quest’anno alla sua terza edizione. MiniNOI, attraverso una serie di eventi e laboratori, è nato con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla scienza e alle tecnologie in maniera coinvolgente e interattiva. Con attività pratiche ed esperienze da vivere in prima persona, i bambini scoprono da vicino il mondo della scienza. E NOI Techpark, il distretto dell’innovazione dell’Alto Adige, diventa il luogo per stimolare la loro naturale creatività.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo premio, specie in un momento complicato come quello che stiamo vivendo. Complimenti a tutto il team e grazie a tutti coloro che hanno animato la nostra “officina dell’innovazione”» – dichiara Ulrich Stofner, CEO di NOI Techpark.

«Con miniNOI abbiamo cercato, da tre anni a questa parte, di dare a tutte le bambine e bambini l’opportunità di avvicinarsi al mondo scientifico divertendosi e abbattendo quel muro che vorrebbe la ricerca chiusa in laboratorio. Questa vittoria è tutta per loro, con la speranza di tornare a sperimentare e giocare insieme al più presto!» – commenta Elisa Weiss, Public Engagement NOI Techpark e responsabile del progetto.

Foto/© Ivo Corrà/NOI Techpark

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *