Cronaca Ultime Notizie

L’SSV Loacker Bozen Volksbank vuole regalarsi il 15° titolo per Natale

19 Dicembre 2020

author:

L’SSV Loacker Bozen Volksbank vuole regalarsi il 15° titolo per Natale

L’ultima partita del 2020 si avvicina. Nella finalissima della Supercoppa italiana l’SSV Loacker Bozen Volksbank sabato alle ore 19 incontrerà il Conversano a Chieti. In quanto campioni in carica, i biancorossi puntano naturalmente alla coppa, ma sanno anche che nel Conversano troveranno un serio avversario.
Nella partita contro il Conversano in bolzanini dovranno affrontare l’attuale capolista della Serie A Beretta. A disposizione del club pugliese c’è un’intera squadra di professionisti della pallamano, allenata da una leggenda locale come Alessandro Tarafino. Con una media attorno alle 30 reti per partita, Conversano ha l’attacco più prolifico del campionato e il suo terzino destro Jacob Nelson è il secondo miglior marcatore della Serie A (88 reti). Le cifre parlano da sole – ma l’SSV Loacker Bozen Volksbank non deve abbassare la testa per questo. Nel decennio scorso i bolzanini hanno dimostrato più volte di essere fatti per delle eccellenti lotte per il titolo. “Personalmente mi aspetto una partita al 50:50. La batosta di sabato scorso contro il Pressano ha prodotto una reazione nei nostri giocatori. Sono motivati e vogliono mostrare di poter fare meglio”, afferma il co-allenatore Hansi Dalvai. “Una cosa è certa: daremo il massimo per ottenere questo 15° trionfo!” Oggi, venerdì, gran parte della squadra è già in viaggio verso Chieti, dove svolgerà un breve allenamento di rifinitura con Dalvai per prepararsi in modo ottimale alla partita.
L’allenatore-giocatore Mario Sporcic è uno dei bolzanini che arriveranno a Chieti sabato, assieme al resto della squadra. Anche lui ritiene il Conversano un avversario difficile: “Sono primi in classifica – non serve dire molto altro. In attacco sono pericolosi da tutte le posizioni. Da anni cercano di ottenere un altro titolo, ma non ci sono mai riusciti pur andandoci vicino. Sarà una partita dura, ma siamo tutti in forma e ben preparati”, osserva Sporcic.

Toto di squadra/C Paolo Savio

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *