Cultura & Società Ultime Notizie

Discorso di fine anno del presidente Kompatscher all’insegna della coesione e della rinuncia

31 Dicembre 2020

author:

Discorso di fine anno del presidente Kompatscher all’insegna della coesione e della rinuncia

Carissime altoatesine e carissimi altoatesini,

ci prepariamo all’arrivo di questo nuovo anno con un misto di preoccupazione, speranza e fiducia. Il 2020 ci ha privati di molte delle nostre certezze e ci ha aperto gli occhi su cose che davamo per scontate. Quest’anno ha però anche contribuito a dare il giusto peso a valori importanti. Molte persone sono riuscite a fare cose, nelle loro funzioni e nei loro ambiti professionali, che non avrebbero mai creduto possibili. Molti si sono spesi per la nostra comunità fino all’esaurimento.

Non è solo la sua grande varietà linguistica e culturale a rendere speciale il nostro territorio. Il merito è soprattutto di voi cittadini e del vostro forte spirito di comunità: siete voi a creare l’alta qualità della vita per cui siamo famosi. Proprio questa voglia di comunità, di stare insieme, quest’anno ci ha reso spesso difficile fermare il diffondersi del coronavirus. Fra pochi mesi speriamo possa iniziare una nuova fase, nella quale sarà di nuovo possibile trovarsi, in tanti, dentro luoghi chiusi e festeggiare insieme.

Questo Capodanno, però, a tutto ciò dovremo ancora purtroppo rinunciare. Rinunciare per proteggerci a vicenda, rinunciare per poter iniziare bene il 2021. Dobbiamo limitare i contatti, mantenere le distanze interpersonali, indossare la mascherina e stare attenti all’igiene delle mani. Regole sempre attuali: anche nei prossimi mesi saranno un segno di solidarietà e di comunità. L’attenzione alla tutela della salute pubblica è un’espressione di rispetto reciproco e di coesione sociale.

E la coesione sociale è particolarmente importante in un momento in cui per molti altoatesini il futuro è pieno di incertezza. Per questo dobbiamo costruire fiducia, a tutti i livelli. Non ci manca nulla per riuscirci, a patto che ognuno faccia la propria parte, che chi ha la possibilità di farlo aiuti gli altri mentre chi ne ha davvero bisogno accetti questo aiuto. Esserci, gli uni per gli altri, significa rendere il 2021 un anno speciale, come speciale è il nostro territorio.

Voglio quindi augurare a tutti noi di riuscire insieme in questo nobile intento. Vi auguro e ci auguro che il nuovo anno porti con sé fiducia, determinazione, fortuna e felicità. In questa occasione desidero anche ringraziarvi per la vostra fiducia.

I migliori auguri, di cuore, a tutti voi e ai vostri cari per il nuovo anno.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *