Cronaca Ultime Notizie

Cocaina e marijuana in casa, meranese in manette

19 Dicembre 2020

author:

Cocaina e marijuana in casa, meranese in manette

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile Carabinieri di Silandro hanno arrestato un giovane di Merano per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio.

Dopo l’esecuzione delle misure di custodia cautelare nell’ambito dell’attività antidroga denominata “friends” a fine novembre, i carabinieri di Silandro hanno continuato a indagate nell’ambiente dello spaccio e in particolare tra i contatti degli arrestati a fine novembre.

Dopo giorni di pedinamenti e risalendo la filiera dello spaccio partendo dal tossico – utente finale – e risalendo fino al fornitore dello spacciatore, sono arrivati a un’abitazione di Sinigo.

Si sono quindi presentati per una perquisizione e qui hanno trovato una vecchia conoscenza dei carabinieri che pur avendo solo 25 anni, si è precedentemente distinto per reati contro la persona, contro il patrimonio e contro l’ordine pubblico nonché già destinatario di provvedimenti di pubblica sicurezza.

Nel corso della perquisizione i carabinieri venostani hanno trovato quattro etti di cocaina, undici grammi di marijuana, due bilance elettroniche e la somma in contanti di vario taglio di 8.370 euro. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Il venticinquenne meranese è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e accompagnato al carcere di Bolzano, a disposizione della Magistratura del Capoluogo.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *