Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Unione e HGV insistono per la riapertura della gastronomia

30 Dicembre 2020

author:

Alto Adige. Unione e HGV insistono per la riapertura della gastronomia

I bar e le aziende della gastronomia devono poter riaprire il 7 gennaio. Questo è quanto richiedono con forza i presidenti di Unione commercio turismo servizi Alto Adige Philipp Moser e dell’Unione albergatori e pubblici esercenti HGV Manfred Pinzger in un comunicato congiunto. Entrambe le associazioni hanno recentemente ribadito la loro richiesta agli assessori provinciali Schuler e Achammer.
Le aziende della gastronomia e i loro collaboratori devono essere sicuri di poter ripartire con l’attività il 7 gennaio, così come è stato promesso alle imprese. “Specialmente i ristoranti, con la serrata totale durante le festività natalizie e le chiusure serali di dicembre, hanno segnato gravi perdite di fatturato che sarà impossibile recuperare. Per i ristoranti, quindi, chiediamo che, dal 7 gennaio, sia loro permesso di aprire anche in orario serale”, sottolineano Moser e Pinzger.
I presidenti di Unione e HGV ricordano anche i grandi sforzi sostenuti dai gestori dei ristoranti per garantire il rispetto delle misure di prevenzione del contagio da Coronavirus sia da parte delle aziende che degli ospiti. “La gastronomia è parte della cultura provinciale, e non può più essere colpita in questo modo. Pertanto, sempre nel rispetto delle fondamentali regole di prevenzione e sicurezza, la gastronomia dovrebbe poter riprendere l’attività, così da garantire anche un reddito sicuro a migliaia di collaboratori”, concludono Unione e HGV.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *