Cronaca Ultime Notizie

Un po’di ossigeno per il commercio altoatesino

16 Novembre 2020

author:

Un po’di ossigeno per il commercio altoatesino

“Un piccolo passo, ma pur sempre un primo passo nella direzione della riapertura dell’attività!”

In considerazione della difficile situazione nella quale si trovano molte migliaia di aziende del commercio al dettaglio in Alto Adige, l’Unione commercio turismo servizi Alto Adige, nel corso di diversi colloqui con il presidente della Giunta provinciale Arno Kompatscher e l’assessore provinciale al commercio Philipp Achammer, è stata in grado di rendere possibile la forma di vendita nota come click&collect.

“A partire da oggi è quindi possibile il ritiro ovvero la consegna davanti al negozio ai clienti che abbiano preordinato la merce”, afferma soddisfatto il presidente dell’Unione Philipp Moser, che precisa che i negozi rimangono comunque chiusi all’accesso dei clienti e che il pagamento non può avvenire al momento della consegna della merce. Si tratta però comunque di una ripresa dell’attività, per quanto limitata.

“Si tratta di piccolo passo, ma pur sempre di un primo passo, nella direzione della riapertura e della ripresa dell’attività”, sottolinea Moser. Il presidente invita ora tutti i commercianti a sfruttare questa opportunità e a informare i propri clienti che la merce può essere ordinata tramite telefono, email, SMS e online.

L’Unione sottolinea che, attualmente, gli acquisti click&collect sono possibili solo nel proprio Comune di residenza. Il motivo è che le norme attualmente vigenti permettono di uscire dal proprio Comune solo per giustificati motivi (p.es. salute, lavoro).

Foto, Philipp Moser

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *