Cultura & Società Ultime Notizie

IOCOMPROBZ, la nuova piattaforma gratuita per il commercio online realizzata da due ragazzi bolzanini

25 Novembre 2020

author:

IOCOMPROBZ, la nuova piattaforma gratuita per il commercio online realizzata da due ragazzi bolzanini

Si chiama IOCOMPROBZ ed è una piattaforma online bilingue ideata e sviluppata da due ragazzi del capoluogo altoatesino, Danish Mohy e Paiwand Salh, per offrire la possibilità ai commercianti di Bolzano di mettere in vendita prodotti e articoli vari utilizzando un’unica vetrina virtuale. L’iniziativa è stata pensata e realizzata durante i periodi di lock down per poter aiutare tutte le attività commerciali che hanno dovuto sospendere l’attività a causa della pandemia. La particolarità è che si tratta di un servizio completamente gratuito, che non prevede commissioni di nessun genere. IOCOMPROBZ ha incontrato l’interesse dell’Assessore all’Innovazione digitale, Smart City e Giovani della Città di Bolzano Angelo Gennaccaro, che stamane nel corso di una video conferenza stampa l’ha presentata e lanciata pubblicamente con l’Assessore comunale alle Attività Economiche Johanna Ramoser, il direttore dell’Ufficio Giovani del Comune Stefano Santoro, la vice presidente provinciale di Confesercenti, Elena Bonaldi e la capo sede “Bolzano Città” dell’ Unione Commercio Turismo Servizi Alto Adige, Marcella Macaluso.

Sul mercato dell’ E Commerce esistono, come noto, varie piattaforme simili (Amazon, Zalando, ecc…) ma quello che differenzia IOCOMPROBZ è che nasce in maniera spontanea,  per aiutare espressamente i commercianti locali. La piattaforma viene messa a disposizioni in maniera completamente gratuita, senza cioè alcun scopo di lucro. “Molti imprenditori sono costretti a chiudere la propria attività che magari era presente sul mercato da decenni. Ed è proprio per questo motivo – hanno sottolineato i due promotori – che IOCOMPROBZ ha deciso di raggruppare prodotti e attività e in un’ unica vetrina sempre aperta”.

La piattaforma IOCOMPROBZ non prevede e non richiede nessuna commissione sulle vendite. Mette a disposizione oltre ad un pannello di controllo, un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva che consente di lavorare in autonomia e gestire l’inserimento dei prodotti, monitorare gli ordini e analizzare l’andamento dell’attività. Garantisce pagamenti sicuri e diretti con sistemi sicuri e certificati. IOCOMPROBZ fornisce un manuale d’istruzione e videotutorial, in maniera tale che chiunque possa gestire il proprio shop.

La piattaforma presentata stamane, è stata elogiata sia dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, che da quelli delle associazioni di categoria. Assicura un contatto diretto tra negoziante e cliente, quasi come se la vendita avvenisse in un luogo fisico.

Attraverso IOCOMPROBZ ogni venditore può gestire gli ordini, scegliere il metodo di pagamento, avere un raggio di clientela più ampio grazie al marketing, monitorare la richiesta di mercato del proprio prodotto e lavorare comodamente da casa. Ogni negozio ha la sua vetrina con logo, indirizzo internet (URL) utilizzabile anche per fare promozioni su piattaforme di social media (Facebook, Instagram…).

“Una buona pratica di digitalizzazione – ha detto l’Ass. Angelo Gennaccaro – che ci viene proposta da due giovani bolzanini che in maniera spontanea, hanno deciso di mettere a disposizione di una categoria come quella dei commercianti che sta soffrendo in maniera particolare le conseguenze della pandemia, le rispettive professionalità e capacità. Il tutto in maniera gratuita e disinteressata. Credo sia davvero un bel segnale con un messaggio positivo ed importante in un periodo di grande difficoltà ed incertezza”. L’Assessore alle Attività Economiche Johanna Ramoser, oltre a ringraziare i due giovani per il progetto, si è detta interessata a sviluppare ulteriormente l’idea cercando un coinvolgimento diretto delle associazioni di categoria del settore.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *