Cultura & Società Ultime Notizie

Il “sistema” Val Gardena: come sarà l’inverno sulle Dolomiti

28 Novembre 2020

author:

Il “sistema” Val Gardena: come sarà l’inverno sulle Dolomiti

Sarà un inverno particolare, difficile e anomalo, su questo non ci sono dubbi, ma lo spirito dei gardenesi, da sempre abituati a vivere in condizioni ambientali complicate, tra le montagne delle Dolomiti, emerge proprio nei momenti più complessi.
 
Non dobbiamo fare i conti, di perdite o guadagni. Noi dobbiamo lavorare per offrire un eccellente servizio ai nostri ospiti, per rispetto verso di loro e verso il nostro stesso territorio. Noi lavoreremo per garantire il massimo sia sotto l’aspetto della sicurezza sia dell’offerta. Senza badare a spese. Abbiamo lavorato bene per 50 anni, ora possiamo permetterci di affrontare la prossima stagione senza calcoli, per il bene di chi verrà a trovarci e di tutto il turismo in Val Gardena”.
 
Questo dicono in coro i responsabili di impianti, hotel e territorio, e lo hanno ribadito ieri “dal vivo”, nel corso di un evento online per presentare la stagione invernale Christoph Vinatzer, Presidente di Dolomites Val Gardena; Andreas Schenk, Presidente del Consorzio Impianti a fune Val Gardena/Alpe di Siusi; Judith Schenk, Presidentessa dell’Associazione albergatori; Igor Marzola, proprietario del Rifugio Comici, in rappresentanza di 65 tra baite e rifugi; Flavio Prinoth, Direttore della Scuola di Sci e il Dott Simon Kostner, Medico comunale.
 
La Val Gardena è pronta; sono stati investiti enormi capitali in prevenzione, formazione e personale, ora si attende il via del Governo e delle Autorità politiche della Provincia Autonoma di Bolzano, per iniziare.
 
Quali le misure? Sicurezza sulle piste, Sicurezza nelle strutture alberghiere e Sicurezza sul territorio. Questi i tre ambiti di intervento.
 
Sulle piste: prevendita online con ritiro skipass nelle Pickup-box, steward alle casse e nei pressi degli impianti per dare informazioni e far rispettare le distanze, sanificazione continua. Mascherina obbligatoria sempre (tranne nelle discese) e una comoda applicazione per valutare l’affluenza sugli impianti in tempo reale con indicazione bollino verde, giallo, rosso. Inoltre, portata dimezzata degli impianti chiusi (a esclusione di sciovie e seggiovie), con aumento della velocità degli stessi, per non creare code o assembramenti. 
 
Nelle strutture: situazione simile a quella estiva. Dispenser ovunque, sanificazione camere e ambienti, obbligo mascherina nelle parti comuni, nelle aree gioco 1 persona ogni 5 mq, nelle piscine e zone benessere 1 persona ogni 10 mq. Misurazione della febbre prima dei trattamenti. Inoltre nei rifugi e baite prenotazione obbligatoria (in quasi tutti) e si sta lavorando a una piattaforma comune di prenotazione.
 
Sul territorio: Tre Covid Test Center, con personale per test rapidi (test continui a tutti gli operatori), oltre a strutture di ospitalità per coloro che risulteranno essere positivi, fino a quando non sarà organizzato il loro trasferimento a casa. Esisterà una piattaforma per prenotare tutti i test. Programmi alternativi per tante attività in alternativa allo sci, dalle escursioni alle gite con ciaspole, dallo sci alpinismo allo sci di fondo. Mezzi pubblici sanificati e con capienza ridotta al 50%.

DOLOMITES Val Gardena: la valle delle Dolomiti per eccellenza

La Val Gardena si trova al centro delle Dolomiti, tra le montagne più belle del mondo e offre un’incomparabile esperienza di vacanza in montagna tutto l’anno. Immersa nell’incontaminato Parco naturale Puez-Odle e Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO, promette soggiorni indimenticabili anche per chi cerca attività quotidiane alternative allo sci. Ciò che rende unica una vacanza nella soleggiata in questa valle è lo straordinario panorama sulle bellissime vette delle Dolomiti altoatesine e la vista sul suo stesso simbolo, il maestoso Gruppo del Sassolungo. La Val Gardena offre un’ampia area per gli sport invernali con 500 km di piste uniche, moderni impianti di risalita, 30 km di sentieri per escursioni e 115 km di piste per lo sci di fondo e può essere scoperta a piedi, con gli sci, con lo slittino oppure anche solo con la fantasia, ammirando le montagne direttamente dalla piscina. A disposizione ci sono oltre 7.000 m² di natura per ogni posto letto. Una vacanza invernale in Val Gardena riserva a ognuno di noi esperienze uniche: dalle sciate itineranti sul leggendario Sellaronda alle velocissime discese sulla famosa pista Saslong di Coppa del Mondo, dalle piacevoli escursioni gourmand sul Seceda fino alle passeggiate all’insegna del relax nel Parco naturale Puez-Odle. Con oltre 300 giorni di sole all’anno, gli ospiti possono godersi uno spettacolare panorama mozzafiato a 360° sulle Dolomiti sempre immersi nell’atmosfera alpina. Considerata una delle regioni montane più ricche di tradizioni al mondo, la valle conquista anche per la modernità della sua popolazione ladina, amante dello sport e della natura e che parla quattro lingue. L’unicità della Val Gardena nasce quindi dalla fusione tra leggende tuttora esistenti, infinite possibilità per vacanze attive, di relax e ricche di spunti innovativi. Ogni giorno il suggestivo paesaggio naturale diventa protagonista della valle con i suoi tre Paesi Ortisei (1.236 metri), S. Cristina (1.428 metri) e Selva Val Gardena (1.563 metri), entusiasmando i visitatori con massicci spettacolari come il Gruppo del Sella o l’inconfondibile Sassolungo, che svettano sopra la località ladina degli sport invernali rendendola unica al mondo. I tanti giorni di sole consentono ai grandi così come ai più piccoli, di ammirare quotidianamente il sensazionale panorama di una valle incontaminata, patria del leggendario alpinista Luis Trenker.
Suggerimento per la prenotazione: ricordatevi che potete comodamente organizzare in anticipo la vostra vacanza invernale in Val Gardena visitando il sito www.valgardena.it.
 
La sicurezza e l’attenzione per la salute al primo posto
Anche all’interno di un così vasto ambiente naturale non è sempre possibile evitare gli assembramenti e, per questo motivo, sono state definite le linee guida per proporre soluzioni in modo da rendere le vacanze invernali un momento alla natura, all’avventura, al riposo, ma anche all’insegna della sicurezza e senza troppi pensieri. 
Essendo i regolamenti in continua evoluzione consigliamo di visitare questa pagina: https://www.valgardena.it/it/news-val-gardena/dettaglio/un-inverno-in-tutta-sicurezza-in-val-gardena/
Per informazioni visitare il sito www.valgardena.it                                                                    

Questa fiction ruota intorno alle vicende di una famiglia che si trova a vivere un grande intrigo. La famiglia Caruana è benestante ed è composta da Silvia e Claudio e dai loro due figli, bravi ragazzi che studiano.
Un giorno Claudio finisce sotto inchiesta per uno scandalo finanziario; Riccardo, suo amico e collega, viene ritrovato senza vita e Claudio è il principale sospettato. 
Con l’aiuto di un ex agente dei Servizi segreti, la famiglia Caruana ottiene un’identità fittizia e fugge dove nessuno possa trovarli, tra i monti dell’Alto Adige.

Tra sospetti, sorprese, dubbi e pericoli, proveranno a far emergere la verità, riscoprendo i valori autentici che li hanno sempre tenuti insieme come famiglia. 
 
Infine, la programmazione:
·      Prima puntata – domenica 22 novembre 2020
·      Seconda puntata – lunedì 23 novembre 2020
·      Terza puntata – domenica 29 novembre 2020
·      Quarta puntata – lunedì 30 novembre 2020
·      Quinta puntata – domenica 6 dicembre 2020
·      Sesta puntata – lunedì 7 dicembre 2020

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *