Politica Ultime Notizie

Alto Adige vicino alla “zona rossa”, dati preoccupanti, decisione imminente

8 Novembre 2020

author:

Alto Adige vicino alla “zona rossa”, dati preoccupanti, decisione imminente

Altissima la percentuale dei contagi in Alto Adige anche oggi, 8 novembre. Quattro i decessi e su tremila tamponi effettuati nelle ultime 24 ore 781 sono i casi positivi. Il pericolo concreto è che gli ospedali non possano più reggere alla pressione in atto. In provincia di Bolzano si registra la percentuale più alta d’Italia dei contagi in proporzione al numero di tamponi effettuati.
“I contagi continuano ad aumentare -rileva il presidente Kompatscher – e a tutt’oggi abbiamo già 34 Comuni in zona rossa. Se il trend verrà confermato anche nel weekend sarà più logico stabilire regole uguali per tutti ed estendere il blocco a tutta la provincia. Non ha senso aggiungere ogni giorno 5, 6, 7 nuovi Comuni “rossi”. Non è il caso di creare confusione tra la popolazione. Per sconfiggere il contagio serve una regola uguale per tutti”. Gli fanno eco il direttore generale dell’Asl Florian Zerzer e l’assessore alla sanità Thomas Widmann che sollecitano il presidente Kompatscher ad intervenire al più presto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *