Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Intensa attività della Polizia stradale nel fine settimana, diverse le sanzioni

9 Novembre 2020

author:

Alto Adige. Intensa attività della Polizia stradale nel fine settimana, diverse le sanzioni

Una pattuglia della Polizia stradale sabato scorso durante i controlli ordinari ha fermato un’autovettura, il cui conducente mostrava fin da subito i sintomi tipici dell’assunzione di alcool, quali occhi lucidi, accentuato alito vinoso, evidente stato di euforia, difficoltà di espressione e di coordinamento nei movimenti. L’uomo, un giovane italiano di anni 28, è stato sottoposto ad accertamenti ulteriori, dai quali si è potuto accertare un tasso di concentrazione alcolica pari a 1,63 g/l. Denunciato all’A.G., adesso rischia una condanna penale per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica, punito in questo caso, dato l’elevato tasso alcolico accertato, con un’ammenda fino a seimila euro e con l’arresto fino a un anno. Ritirata, inoltre, la patente di guida.
Sempre nella stessa giornata, di mattina, è stato sanzionato in autostrada un conducente di autoarticolato che effettuava un sorpasso ad un altro mezzo pesante, nonostante il divieto vigente sulla tratta. Anche per il conducente professionale è scattato il ritiro della patente di guida con relativa sanzione pecuniaria per un ammontare pari a euro 328.
Nell’ambito dei controlli che riguardano i trasporti internazionali di merci, una pattuglia della Sezione ha intercettato un trasporto di merci rispetto al quale, da controlli approfonditi della documentazione di bordo, sono emerse irregolarità legate al contratto di trasporto. Il conducente è stato sanzionato con il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria pari a euro duemila.
Ieri una pattuglia della Sezione ha notato un utente alla guida che faceva uso di cellulare e pertanto lo invitato a fermarsi ai fini dell’identificazione e contestazione della relativa sanzione. Durante più approfonditi controlli, è emerso che il veicolo, un Suv di grossa cilindrata, circolava nonostante fosse stato radiato dalla circolazione per intestazione fittizia. L’autovettura è stata pertanto sequestrata e l’utente, oltre ad essere sanzionato per aver fatto uso del dispositivo cellulare alla guida, ha ricevuto un’ulteriore sanzione pecuniaria, per un totale di euro 505.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com