Cultura & Società Ultime Notizie

Proseguono gli appuntamenti con la rassegna Trento Musicantica

17 Ottobre 2020

author:

Proseguono gli appuntamenti con la rassegna Trento Musicantica

Continuano gli appuntamenti della 34esima edizione di Trento Musicantica, tra preziose riscoperte e pagine di rara esecuzione. I prossimi due concerti, entrambi nella Chiesa di San Francesco Saverio, sono domenica 18 ottobre alle 11 con gli Ottoni della Cappella Musicale Pontificia Sistina diretti da Giuseppe Calabrese e venerdì 23 ottobre alle 20.30 con l’ensemble Nova Ars Cantandi diretto da Giovanni Acciai.

Proseguono gli appuntamenti della 34esima edizione di Trento Musicantica, la rassegna di concerti organizzata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara e dal Centro d’eccellenza Laurence K.J. Feininger. Protagonisti del quarto concerto in programma, domenica 18 ottobre, sono gli Ottoni della Cappella Musicale Pontificia Sistina diretti da Giuseppe Calabrese, gruppo nato con l’intento di promuovere la musica da camera per ottoni. L’evento, gestito dal Festival Regionale di Musica Sacra e intitolato Le musiche di San Pietro, offre un ventaglio di pagine abitualmente eseguite in San Pietro nel corso delle celebrazioni presiedute dal Papa. La scaletta spazia nel repertorio di diversi compositori, da Giovanni Gabrieli, Monteverdi e Buonamente fino a Bach e Haendel, coprendo un arco temporale dalla fine del Cinquecento al Settecento. Un concerto dove confluiscono storie e suggestioni, un intenso viaggio tra celebri momenti musicali ed altri di più rara esecuzione.

Dal variegato programma presentato dagli Ottoni della Cappella Musicale Pontificia Sistina si passa venerdì 23 ottobre ad un concerto interamente dedicato al repertorio sacro di Giovanni Legrenzi (1626-1690). Considerato uno dei maggiori compositori del barocco veneziano, Legrenzi è figura di grande rilievo nella produzione musicale seicentesca, sia per la produzione operistica che per quella sacra e strumentale. In scena, impegnato a trasmettere la profondità di partiture cariche di maestria compositiva e di sentimento, è l’ensemble Nova Ars Cantandi, gruppo formato da cantanti e strumentisti dediti alla riscoperta e alla divulgazione di particolari momenti del repertorio rinascimentale e barocco. Diretto da Giovanni Acciai, l’ensemble si è esibito in prestigiose sedi concertistiche in Italia e all’estero e ha ottenuto alcuni dei più importanti premi discografici, fra i quali il Premio “Franco Abbiati” della Critica 2019 per il disco dedicato ai Responsoria per la Settimana Santa di Leonardo Leo.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria su www.centrosantachiara.it

Foto, Nova ars cantandi

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *