Cronaca Ultime Notizie

Michela Murgia con “Dove sono le donne” al Teatro di Pergine

17 Ottobre 2020

author:

Michela Murgia con “Dove sono le donne” al Teatro di Pergine

La stagione del Comune di Pergine riprende con un recupero tanto atteso della passata stagione: giovedì 22 e venerdì 23 ottobre 2020 infatti andrà in scena Michela Murgia con Dove sono le donne, un monologo intenso, un’elaborazione incitante e senza veli con focus sul mondo femminile.

Michela Murgia con Dove sono le donne, calcherà dunque le scene del Teatro di Pergine giovedì 22 ottobre e venerdì 23 ottobre 2020 alle ore 20.45 per ricordare a tutti che ci vuole spessore. Ci vuole che le donne inizino a ricoprire funzioni e cariche di spicco. Ci vuole qualcuno che ne parli e che inneschi un momento di riflessione sulle mansioni che la fetta femminile della società contemporanea oggi ricopre.

Guardando ai luoghi della rappresentazione pubblica, probabilmente penserebbero che un virus misterioso abbia colpito tutte le persone di sesso femminile d’Italia, rendendole mute o incapaci di intendere e volere. Il governo, i dibattiti televisivi e le prime pagine dei quotidiani traboccano di interventi maschili. Eppure le donne non sono una sottocategoria socioculturale ma più della metà del genere umano.

Dopo aver interpretato in scena il premio Nobel Grazia Deledda nello spettacolo Quasi Grazia di Marcello Fois, Michela Murgia, autrice tra le più impegnate nelle battaglie civili, porta per la prima volta in teatro il suo punto di vista sulla “questione femminile” in un lucido monologo che supera per sempre gli angusti confini delle quote rosa.

Michela Murgia è nata a Cabras nel 1972. Scrittrice, ha seguito studi teologici ed è stata insegnante di religione, educatrice e animatrice nell’Azione Cattolica. Ha esordito con Il mondo deve sapere, diario tragicomico di un mese di lavoro che ha ispirato il film di Paolo Virzì Tutta la vita davanti. Per Einaudi ha pubblicato, tra gli altri: Viaggio in Sardegna (2008), il romanzo Accabadora (2009, Premio Campiello 2010), Ave Mary (2011) e L’incontro (2012). Dal 2011 è socia onoraria del Coordinamento Teologhe Italiane e collabora con molti periodici e quotidiani. Nel 2013 insieme a Loredana Lipperini ha scritto L’ho uccisa perché l’amavo (falso!) (Laterza). Chirù (Einaudi, 2015) è il suo ultimo romanzo. A giugno 2016 è uscito per Einaudi il saggio Futuro interiore, analisi della generazione degli anni Settanta. Ha una rubrica fissa su Donna Moderna e su Il Messaggero di Sant’Antonio. Ha partecipato al programma Quante Storie di Corrado Augias e ha condotto, sempre per Rai 3, il programma Chakra. Nel 2017 ha esordito a Teatro con Quasi Grazia un testo di Marcello Fois, nel ruolo di Grazia Deledda. I suoi volumi sono tradotti in più di venti lingue. I suoi ultimi libri sono Istruzioni per diventare fascisti (Einaudi, 2018) e Noi siamo tempesta (Salani, 2019).

L’evento darà la precedenza ai detentori di abbonamenti o biglietto già acquistato lo scorso anno. Il biglietto di accesso a questo recupero andrà ritirato in biglietteria entro il 16 ottobre 2020 esibendo l’abbonamento alla stagione 2019-2020 o il titolo di acquisto stesso.

Dove sono le donne – giovedì 22 ottobre e venerdì 23 ottobre 2020 ore 20.45 al Teatro di Pergine

di e con Michela Murgia
drammaturgia sonora eseguita dal vivo da Francesco Medda Arrogalla
produzione Teatro Carcano

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *