Sport Ultime Notizie

Con entusiasmo i Rittner Buam iniziano la stagione in Alps Hockey League

2 Ottobre 2020

author:

Con entusiasmo i Rittner Buam iniziano la stagione in Alps Hockey League

213 giorni dopo l’ultimo impegno in Alps Hockey League, chiusa anticipatamente nella scorsa stagione, per il team allenato da Santeri Heiskanen il campionato inizierà domani, sabato 3 ottobre.  All’esordio stagionale in AlpsHL 2020/21 i blu-rossi giocheranno fuori casa contro i Wipptal Broncos Weihenstephan. L’inizio dell’incontro a Vipiteno sarà fischiato alle 19.30. I Rittner Buam, tra i team della prima ora, prendono parte per la quinta volta al campionato transfrontaliero con squadre provenienti da Italia, Austria e Slovenia.

Dopo quattro amichevoli con altrettante vittorie, da sabato in poi le cose si faranno serie per Dan Tudin & Co. I Rittner Buam inizieranno il campionato in trasferta, a casa dei Wipptal Broncos Weihenstephan e sono preparati ad affrontare degli ostacoli difficili. “Siamo pronti. Tutti i giocatori sono in forma, anche Andreas Lutz, infortunato di recente, è a disposizione di coach Santeri Heiskanen dopo essersi ripreso dalla ferita. Da parte nostra si può iniziare, non vediamo l’ora di giocare contro i vipitenesi”, evidenzia il direttore sportivo del Renon Adolf Insam.

Alla vigilia del campionato Insam è soddisfatto della preparazione dei suoi hockeisti. “Nel team regna un grande entusiasmo. I giocatori giovani sono tutti affamati di vittorie e seguono le indicazioni dell’allenatore. Si corre molto e l’impegno è enorme. Forse dipende anche dal fatto che c’è una sana competizione per i dodici posti in attacco e i sei in difesa. MacGregor Sharp, che conosco da tanto, dai miei tempi al Bolzano, si è integrato al meglio. Non è soltanto un hockeista eccellente, ma anche una persona straordinaria. MacGregor è perfetto per noi e assieme a Dan Tudin e Simon Kostner forma una linea eccezionale”, sottolinea Insam.

Grande rispetto per i Wipptal Broncos Weihenstephan

Per i Wipptal Broncos Weihenstephan – primi avversari dei Rittner Buam nell’Alps Hockey League 2020/21 – i blu-rossi hanno grande rispetto. I vipitenesi, come anche il club dell’altipiano del Renon, partecipano all’Alps Hockey League fin dalla prima stagione del campionato transfrontaliero. Delle otto sfide dirette disputate finora il Renon se ne è aggiudicate sei, ma molti “duelli” con i vipitenesi sono stati serrati. “Come noi anche i Broncos hanno una rosa molto giovane ed equilibrata. Gli incontri sono sempre stati alla pari e soprattutto in trasferta a Vipiteno non è mai stato facile. Secondo me anche sabato sarà una partita serrata e una lotta fino all’ultima sirena”, ne è convinto il direttore sportivo del Renon.

Nell’immediato i Rittner Buam vogliono chiaramente iniziare il nuovo campionato con una vittoria. A lungo termine, invece, per quel che riguarda l’obiettivo stagionale, i campioni della prima Alps Hockey League nel 2016/17 vogliono raggiungere i playoff. “La stagione è lunga e possono succedere molte cose. Se sarà possibile finanziariamente e il direttivo darà la sua approvazione, forse potrebbe arrivare un altro giocatore straniero in dicembre o gennaio. Questi però al momento sono sogni. È un fatto, invece, che iniziamo il campionato con una squadra giovane, molto impegnata e talentuosa, di cui siamo estremamente contenti”, conclude Adolf Insam.

Partita in diretta streaming

La partita fuori casa dei Rittner Buam, tra l’altro, può essere seguita in diretta streaming. Il nuovo portale a pagamento partner dell‘Alps Hockey League https://valcome.tv trasmetterà la partita dalla Weihenstephan Arena a partire dalle ore 19.30.

Foto/c-Max Pattis.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *