Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Anagrafe, servizi demografici nuovamente a disposizione

27 Ottobre 2020

author:

Bolzano. Anagrafe, servizi demografici nuovamente a disposizione

Dopo alcuni casi di positività riscontrati tra i dipendenti dell’Anagrafe, i successivi accertamenti, la quarantena preventiva per un cospicuo numero di addetti e l’intervento di sanificazione dei locali prescritto dall’Azienda Sanitaria che ha comportato nei giorni scorsi la chiusura dell’edificio di via Vintler, da stamane hanno ripreso regolare attività, i servizi demografici del Comune di Bolzano. Attualmente in servizio circa un terzo dell’organico, per una riapertura che, come preannunciato e previsto, avverrà in maniera progressiva e graduale in base al personale a disposizione. Si ricorda che i servizi demografici e anagrafici rimarranno accessibili solo su appuntamento. Da mercoledì 28 ottobre riaprono dunque i settori: matrimoni, nascite e cittadinanza. Confermati i matrimoni programmati ed i giuramenti di cittadinanza già in calendario. Regolarmente a disposizione anche il settore decessi, sempre in modalità telematica.
Per quanto riguarda il rilascio o rinnovo delle carte d’ identità, ad oggi sono due gli operatori a disposizione, che saliranno a 3 nella giornata di domani mercoledì 28 ottobre e a 5 entro fine settimana. Terminata la formazione di dipendenti di altri settori, il numero di operatori complessivamente abilitati al rilascio delle carte d’identità elettroniche salirà a 18. L’amministrazione comunale invitando ancora una volta ad utilizzare le modalità online per accedere ai servizi demografici, fa appello alla pazienza e al senso civico dei cittadini posto che anche per il rilascio delle carte d’identità elettroniche avranno precedenza i casi di bisogno improrogabili e più urgenti.
Le autentiche di atti o documenti, così come i passaggi di proprietà dei beni mobili registrati, continueranno ad essere eseguiti in altri uffici comunali ovvero nei centri civici di quartiere ed in segreteria generale. A fronte dell’attuale ancora ridotto numero di addetti dell’Anagrafe a disposizione ed in servizio, non sono da escludere possibili, inevitabili rallentamenti nel disbrigo delle pratiche online per i quali, l’amministrazione cittadina, pur scusandosi preventivamente, chiede tuttavia la necessaria comprensione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *