Cronaca Ultime Notizie

Teleriscaldamento per Albes e la zona industriale di Bressanone

10 Settembre 2020

author:

Teleriscaldamento per Albes e la zona industriale di Bressanone

Nell’autunno del 2019 ASM Bressanone SpA ha iniziato ad estendere la rete di teleriscaldamento ad Albes ed alla zona industriale di Bressanone. Come programmato, i lavori saranno completati a metà di ottobre 2020. Ciò significa che i clienti di Albes e della zona industriale potranno utilizzare il teleriscaldamento ecosostenibile già nel prossimo periodo di riscaldamento.

“Siamo lieti che i lavori vengano completati in tempo per la stagione autunnale, nonostante la pausa obbligata dovuta alla pandemia di coronavirus“, dice l’amministratore delegato Karl Michaeler. “A partire da ottobre, ben novanta utenze di Albes potranno utilizzare il teleriscaldamento. Ciò corrisponde ad una densità di collegamento superiore al 90%. Nella zona industriale, ben quaranta aziende e utenze domestiche in totale hanno deciso di utilizzare il teleriscaldamento“. Il calore fluisce attraverso una condotta di collegamento da Bressanone ad Albes: Oltre alle centrali di riscaldamento, anche diverse aziende della zona industriale immettono il calore di scarto nella rete.

Per garantire che la stazione di consegna di teleriscaldamento, i lavori di allacciamento interno e altri lavori necessari possano essere organizzati in tempo, i clienti di Albes e della zona industriale sono invitati a contattare telefonicamente il collaboratore di ASM Bressanone SpA Reinhard Bacher, Tel. 348 821 9861.

“Sempre nell’ambito dei lavori per il teleriscaldamento, nel centro di Albes sono state rinnovate e posate delle condutture per le acque reflue e l’acqua piovana, nonché dei tubi vuoti per l’elettricità e l’illuminazione pubblica“, spiega il dirigente tecnico Francesco Beretta. Contemporaneamente ed in collaborazione con l’Interessenza, sono state rinnovate tutte le condutture principali e di allacciamento per l’acqua potabile e sono state posate nuove condotte in tutto il centro. L’esecuzione contemporanea dei lavori relativi alle varie infrastrutture ha permesso un risparmio notevole sui costi. I lavori di pavimentazione e di ripristino saranno realizzati nella primavera del 2021, quando il sottosuolo si sarà stabilizzato.

Attualmente ASM Bressanone SpA sta organizzando i lavori per la posa dei cavi in fibra ottica. “I primi clienti della zona industriale e di Albes saranno in grado di utilizzare Internet a banda larga veloce ed affidabile presumibilmente a partire da Natale 2020“, promette l’amministratore delegato Karl Michaeler.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *