Cultura & Società Ultime Notizie

Presentato il nuovo spettacolo di luci e musica a Bressanone

10 Settembre 2020

author:

Presentato il nuovo spettacolo di luci e musica a Bressanone

L’associazione BrixenCultur, in collaborazione con la cooperativa turistica di Bressanone e con gli artisti altoatesini, sta già lavorando intensamente da mesi allo spettacolo di luci e musica. Soprattutto in questo periodo segnato dalla pandemia, la speranza e la felicità hanno un significato speciale. La stagione dell’Avvento è il tempo dell’attesa, della speranza. Riprendendo questo tema, soprattutto nel periodo natalizio di quest’anno, che guarda ad un anno ricco di eventi e soprattutto unico nel suo genere, vorremmo riprendere temi che toccano ogni individuo nel suo intimo.

“Lo spettacolo multimediale è diventato una tradizione a Bressanone, che è molto importante per la gente di qui e anche per gli ospiti”, dice Peter Brunner, sindaco della terza città più grande dell’Alto Adige. “Tutte le misure di sicurezza previste dalla legge sono pianificate e preparate dagli organizzatori con grande cura e circospezione per garantire agli ospiti il massimo della sicurezza”, continua Brunner. “Prestiamo attenzione allo sviluppo della pandemia, lavoriamo in questo tempo complicato e speriamo di continuare con la realizzazione della produzione natalizia”, ha dichiarato ottimista Markus Huber, presidente della Bressanone Turismo Società Cooperativa. Inoltre, il lavoro di comunicazione mira già a garantire che il pubblico sia sufficientemente informato sulle misure di sicurezza in loco.

“Un sistema di prevenzione ben concepito e una buona realizzazione non solo permette di mettere in scena un evento di alta qualità come lo spettacolo di luci e musica, rilevante per tutto l’Alto Adige, ma anche di dare un forte segnale di vita alla cultura e, in ultima analisi, alla società nel suo complesso”, sottolinea l’assessore provinciale Philipp Achammer.

La storia dello spettacolo di quest’anno affronta in modo fresco, leggero e allo stesso tempo profondo il tema del tempo e indica l’inarrestabile suo progresso. Segnato e scosso da una pandemia, il tema del tempo in tutte le sue forme costituisce adesso e soprattutto a Natale il fulcro dei nostri pensieri e delle nostre azioni. La sceneggiatura, scritta appositamente per Bressanone, esplora la questione di quanto sia inutile aggrapparsi alla felicità, rinchiuderla in casse e metterla in catene, quando la felicità non può essere catturata. Come tutto, la felicità e la gioia hanno un ciclo vitale che non può essere artificialmente prolungato. Attraverso la fiaba il pubblico è invitato ad ascoltare sé stesso, a soffermarsi e a vivere e sentire i preziosi momenti di felicità in modo consapevole e intenso.

Liora. Il valore del tempo” è una fiaba di Natale raccontata dai due protagonisti in carne ed ossa, una giovane ragazza e Monsieur TickTack sotto forma di dialoghi parlati e cantati.

“La crisi dovuta dal corona virus ha colpito più che duramente e inaspettatamente tutti i settori della vita sociale, compresa la cultura. Con questo light musical show promuoviamo gli artisti locali e allo stesso tempo offriamo uno spettacolo unico”, sottolinea Josef Thaler, presidente dell’associazione BrixenCultur. La regia di Liora. Il valore del tempo è di Eva Kuen, responsabile anche della sua sceneggiatura. I due protagonisti della fiaba sono interpretati e recitati dagli attori di Bressanone Peter Schorn e Viktoria Obermarzoner. Nel cast sostitutivo ci sono Anna Fink ed Emanuele Colombi.

La musica composta da Stephen Lloyd sarà presto suonata e registrata in studio dall’Orchestra Haydn. “Siamo molto contenti di avere l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento per la nostra produzione”, dice Werner Zanotti. Il testo delle canzoni è stato scritto da Arno Dejaco.

A incorniciare la storia con proiezioni di luce sono i collaudati artisti della luce Spectaculaires – Allumeurs d’Images.

Liora. Il valore del tempo è una fiaba per tutti: grandi e piccini. Durante lo sviluppo del concetto, BrixenCultur ha avuto cura di trattare in modo delicato un tema che svolge un ruolo importante, soprattutto durante il periodo natalizio, e che incoraggia le persone a percepire e a vivere la propria vita in modo consapevole e attento.

La storia natalizia sarà rappresentata dal vivo tre volte al giorno nel cortile della Hofburg, il Palazzo Vescovile, dal 26 novembre 2020 al 6 gennaio 2021.

Ulteriori informazioni brixen.org/liora

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *