Sport Ultime Notizie

L’SSV Loacker Bozen Volksbank ha il sopravvento anche nel derby contro l’Appiano

20 Settembre 2020

author:

L’SSV Loacker Bozen Volksbank ha il sopravvento anche nel derby contro l’Appiano

Nella terza giornata della Serie A Beretta sabato sera si è svolto il primo derby altoatesino della stagione per l‘SSV Loacker Bozen Volksbank. I biancorossi si sono affermati per 34:32 contro l‘Eppan Handball Löwen ottenendo la terza vittoria su tre partite disputate. Per i biancorossi questo è stato anche l’undicesimo trionfo su undici incontri giocati contro la squadra dell‘Oltradige.

L’Appiano è stato determinato nella fase iniziale della partita e nei primi dieci minuti ha impressionato portando a realizzazione quasi il 100% delle occasioni, con un momentaneo 7:5 per i Leoni. Dopo un quarto d’ora di gioco Santinelli ha portato gli ospiti in testa di ben tre goal (10:7), ma i biancorossi non si sono dati per vinti. Con Sporcic e Udovicic si sono riavvicinati e al 19° Sonnerer ha segnato la rete del pareggio (11:11). Ancora meglio è andata per il Bolzano quando Udovicic lo ha portato in testa per la prima volta, poco dopo la parata di Hermones che aveva reso inoffensivo un tiro da sette metri di Castillo.

Il Bolzano ha reagito, prendendo in mano la partita. A cinque minuti dall’intervallo l’SSV Loacker Bozen Volksbank ha esteso il vantaggio a due reti con i primi due goal della partita segnati da Greganic (15:13), allungandolo poi a tre con l’esperto Michael Pircher (16:13) e, nell’ultimo minuto del primo tempo, a quattro con il gol del 17:13 realizzato da Starcevic. Due altre reti sono arrivate prima dell’intervallo da parte di Modestas per l’Appiano e di Greganic per i padroni di casa: le squadre sono andate negli spogliatoi sul punteggio di 18:14.

Nonostante un vantaggio di sei reti il Bolzano fatica a chiudere

Dopo l’inizio del secondo tempo, il Bolzano passa in testa di cinque reti grazie a Udovicic (19:14) e di sei al 42° minuto, dopo un tiro da sette metri trasformato da Turkovic (25:19). La partita è rimasta aperta, l’Appiano non si è arreso. A un buon quarto d’ora dalla conclusione i gialloblù hanno diminuito lo scarto a quattro gol con Semikov (26:22), poi Oberrauch e Trojer Hofer hanno accorciato la distanza a tre e a due gol (47°) e acceso nuovamente l’atmosfera del derby.

L’atmosfera si è fatta incandescente, anche perché Sljepcevic al 49° ha segnato il gol del 27:28, seguito a stretto raggio dal pareggio di Semikov (50°). Lo spettacolo è continuato. A dieci minuti dalla fine Sljepcevic ha ricevuto un cartellino rosso e ha dovuto lasciare il campo, Marino ha riportato il Bolzano in testa e al 52° Sonnerer ha segnato la rete del 30:28. Il gol del 31:28 di Udovicic ha riportato serenità tra i biancorossi. A cinque minuti dalla fine un tiro dai sette metri di Semikov avrebbe potuto portare gli ospiti a una sola rete di svantaggio, ma Hermones lo ha parato e Udovicic ha segnato la sua decima rete (32:29). Quando al 58° minuto Greganic ha segnato la rete del 34:30 in contropiede, si è deciso l’esito della partita: è stata firmata l’undicesima vittoria nell’undicesimo derby contro l’Appiano.

Commenti post-partita:

Mario Sporcic (giocatore-allenatore Bolzano): “Sono soddisfatto del risultato. Quello che mi fa arrabbiare è che non siamo riusciti a mantenere il vantaggio di sei reti che avevamo. Purtroppo abbiamo permesso all’Appiano di giocare la palla, anziché chiudere. Questo è qualcosa che dovremo assolutamente migliorare nelle prossime settimane.”

Miljan Gagovic (allenatore Appiano): „Contro il Bolzano non puoi permetterti così tanti errori in attacco. Nonostante ciò sono soddisfatto per quel che riguarda lo spirito combattivo dei ragazzi. Con uno svantaggio di sei reti, ci siamo rimessi in gioco e abbiamo pareggiato 28:28. Anche con alcune decisioni arbitrali non sono del tutto d’accordo. Ora bisogna guardare al futuro, prendere gli aspetti positivi di questo incontro e preparare bene le prossime partite contro il Siena e il Bressanone.”

SSV Loacker Bozen Volksbank – Eppan Handball Löwen 34:32 (18:14)

SSV Loacker Bozen Volksbank: Hermones, Rottensteiner; Greganic 6, Marino 3, Montagna, Paul Pircher, Michael Pircher 1, Rossignoli, Sonnerer 5, Sporcic 1, Spögler, Starcevic 1, Turkovic 7, Udovicic 10, Venturi, Walcher. Allenatore: Dalvai

Eppan Handball Löwen: Bortolot, Raffl; Brantsch 4, Castillo 1, Modestas 5, Morandell, Oberrauch 6, Moritz Pircher 3, Andreas Pircher, Santinelli 1, Semikov 5, Singer, Slijepcevic 3, Trojer Hofer 4, Unterhauser, Wiedenhofer. Allenatore: Forer

Arbitri: Marcello Carrino/Stefano Pellegrino

Foto, Udovicic Erik/c-hkMedia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *