Cultura & Società Ultime Notizie

Fuori l’autunno e i suoi colori, dentro il tepore di una sauna immersa nel bosco

17 Settembre 2020

author:

Fuori l’autunno e i suoi colori, dentro il tepore di una sauna immersa nel bosco

Avelengo (BZ) – Fuori l’aria frizzante e i colori del bosco in autunno, dentro il piacevole tepore e il vapore rigenerante di una sauna finlandese. Non c’è punto di osservazione migliore della Forest Sauna dello Josef Mountain Resort, 4 stelle di Avelengo sopra Merano, per godersi il bellissimo spettacolo del foliage che colora gli alberi intorno all’hotel di meravigliose sfumature che vanno dal rosso al giallo, all’arancio. Un panorama che riconcilia corpo e mente, un benessere totale che solo questa suggestiva dependance nel bosco riservata a un relax a 360° e perfettamente integrata nella natura sa regalare.

Inaugurata un anno fa, la Forest Sauna è un retreat molto speciale dove potersi rilassare in totale privacy, lasciar andare i  pensieri e sperimentare un detox davvero unico. Nella costruzione in legno di tre piani che “sconfina” letteralmente nel bosco ed è accessibile attraverso una passerella pedonale direttamente dall’hotel, convivono due sale relax ispirate ai 4 elementi naturali (Acqua & Cristalli e Fuoco & Legno), un percorso Kneipp per entrare in diretto contatto con la natura, una spettacolare sky terrace con piscina riscaldata e 11 postazioni idromassaggio per meravigliose “nuotate” tra le cime degli alberi. Proprio quello che ci vuole in questo particolare momento di “decompressione” in cui il desiderio di un nuovo equilibrio tra fisico e psiche invita ad assaporare i tiepidi weekend d’autunno.

L’autunno 2020 dello Josef Mountain Resort non può che essere all’insegna del wellness e del ritorno alla natura. Oltre alla Forest Sauna, in hotel la Forest Spa è un’oasi di benessere (1.300 mq!) dove recuperare armonia e vitalità, eliminare tossine e tensioni e assimilare energia positiva grazie a trattamenti viso-corpo specifici che rinforzano la bellezza interiore fino a farla risplendere all’esterno, e a linee cosmetiche all’avanguardia (Methodist e Piroche) a base di preziosi ingredienti locali dagli incredibili effetti benefici. Non solo. Anche i cristalli di montagna fanno parte di esclusivi rituali di benessere: trattamenti speciali, peeling, meditazioni e cristalloterapie sfruttano tutta la forza di queste nobili pietre naturali per riequilibrare le vibrazioni corporee e lasciare una profonda sensazione di stabilità. Il relax continua poi nella bella piscina esterna riscaldata con idromassaggio, nel giardino dove potersi concedere una lettura o una lunga dormita sul lettino, e nell’originale percorso sensoriale esterno: un invito a camminare a piedi nudi nella natura, recuperando una funzionalità ancestrale, a diretto contatto con i diversi “tappeti” naturali, erba, muschio, foglie, legno, pietre, ognuno capace di offrire stimoli diversi infondendo serenità e una profonda sensazione di benessere. E poi c’è la proposta Ayurveda: una serie di trattamenti speciali ispirati a questa disciplina orientale per fare il pieno di energia vitale e ridurre lo stress.

https://www.josef.bz/it/benessere/trattamenti/33-0.html

Per chi poi desidera rigenerarsi attraverso il movimento soprattutto all’aria aperta, l’hotel ha studiato un programma sportivo “Active&Vital”, che comprende sessioni di fitness e workout (nell’attrezzata palestra con vista sul bosco), corsi di yoga e meditazionepilates e aquagym, ginnastica miofasciale (Fascial Release) eventilazioni in sauna. In più, attraverso il servizio di personal training, gli ospiti che desiderano un programma personalizzato possono ricevere un percorso specifico che mixa attività indoor & outdoor con i migliori trattamenti, per raggiungere un benessere totale. L’hotel, inoltre, è un ottimo punto di partenza per percorrere i sentieri d’alta quota dell’altipiano di Avelengo e di Merano 2000, tra vie ferrate e percorsi panoramici, per provare il Nordic Walking e ammirare le splendide cime tutto intorno, o andare alla scoperta di alcuni tra i più scenografici percorsi per le due ruote (a disposizione degli ospiti MTB, e-bike e la possibilità di partecipare a escursioni tematiche guidate).

L’interior design dello Josef ripensa lo stile di montagna, per creare un ambiente elegante ma rilassato e informale (tanto legno grezzo e recupero del classico loden). Decisamente accoglienti le 57 camere del resort: doppie, junior suite o ampie suite perfette per chi viaggia in famiglia. Ma la vacanza non si fa chiusi in stanza: quindi ecco zone living molto accoglienti e la splendida terrazza panoramica dello Josef Café & Bistro, posto perfetto dove prendere un aperitivo in attesa delle gustose proposte del team di cucina, all’insegna della freschezza, del meglio della regionalità altoatesina e del mangiar sano.
Le auto? Si possono dimenticare nel garage privato gratuito a disposizione degli ospiti, godendosi una vacanza in piena tranquillità immersi nel magico ambiente di montagna che spazia, a quota 1600 metri, sulle vette del Gruppo di Tessa, sull’Ortles e sulle Dolomiti di Brenta.

C’è spazio anche per i bambini al Josef Mountain Resort. Mentre mamma e papà si godono il relax alla spa o in giardino, gli animatori del Josef’s Kids Club si prendono cura dei piccoli (a partire dai 3 anni), coinvolgendoli in giochi e attività indoor e outdoor, mentre i più grandicelli si possono divertire al Teens Club con Playstation, ping-pong e calcetto. Per tutti poi, altalene e tappeto elastico in giardino, piscina per bambini riscaldata a 35° e la possibilità di partecipare agli Outdoor Kids Camp a Merano 2000. Babysitting per bimbi da 0 a 3 anni (extra e secondo disponibilitá) e noleggio di carrozzine e lettini con sbarre. A tavola, gustosi menù pensati apposta per loro.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *