Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Ok al piano ambientale della centrale di San Pancrazio

5 Settembre 2020

author:

Alto Adige. Ok al piano ambientale della centrale di San Pancrazio

Nella sua ultima seduta la Giunta provinciale ha autorizzato il piano d’azione per la valorizzazione dell’ambiente per la centrale elettrica di San Pancrazio. L’assessore alla scuola, formazione e cultura italiana, energia e ambiente ha autorizzato la firma al corrispondente protocollo di consenso.
Per la centrale elettrica di San Pancrazio sono disponibili 2,5 milioni di euro dal fondo per l’ambiente per il periodo dal 2020 al 2022. Il piano triennale è stato elaborato dal consiglio consultivo per la centrale elettrica, nel quale sono rappresentati i comuni rivieraschi di San Pancrazio e Ultimo così come la Provincia e la società di gestione Alperia Greenpower GmbH.
1.666.666,67 milioni di euro sono destinati a favore dei comuni rivieraschi San Pancrazio e Ultimo, 8333.333,33 euro alla Provincia. La Provincia cofinanzia il trasferimento del ripetitore RAS “Eggenpichl” e ne investe altri nei lavori presso il ruscello Monaco, in una raccolta nella zona “Laaserwald” ed anche in strutture per evitare valanghe.  Il Comune di Ultimo pianifica di usare i finanziamenti a sua disposizione per il trasferimento del ripetitore RAS Eggenpichl, per la realizzazione della zona turistica al lago di Zoccolo e per l’ampliamento della zona pedonale e ciclabile a Schwemmalm. Infine, il comune di San Pancrazio ha intenzione di finanziare la sanificazione delle vie di accesso di competenza del Comune.

Foto/c-Alperia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *