Esteri Ultime Notizie

Vacanze con gusto sulle vette di Kitzbühel con il Tour delle 3 portate

21 Agosto 2020

author:

Vacanze con gusto sulle vette di Kitzbühel con il Tour delle 3 portate

Kitzbühel – Tra ristoranti tradizionali, baite “ruspanti” e cucine pluripremiate (per un totale di 16 cappelli – Gault Millau) Kitzbühel, la “Regina delle nevi” che anche d’estate dà il meglio di sé, non ha rivali nemmeno in campo gastronomico. Canederli, Käsekreiner (i würstel al formaggio), Kasspatzln (i gnocchetti al formaggio), Kaiserschmarren (una sorta di crèpe scomposta cosparsa di zucchero a velo e servita con marmellata di mirtilli rossi, composta di mele o di prugne), rosticciata “Gröstl” e strudel di mele… in questo angolo di Tirolo l’offerta food è una gioia per gli occhi e per il palato.

Fino al 7 ottobre Kitzbühel offre agli amanti delle “escursioni gourmet” una gustosissima esperienza: il “Tour delle 3 portate”, un viaggio culinario che combina camminata e buon cibo durante il quale poter scoprire non solo i più affascinanti angoli di questo paradiso naturale ma anche le delizie del palato più buone e tradizionali. Attraverso le montagne a sud di Kitzbühel, dalla suggestiva BichlAlm – top location dove il tempo rallenta e da cui poter godere di un incredibile panorama sulle Alpi – passando per il Wildpark Aurach, territorio di cervi, linci, yak e molti altri animali (nonché di un ottimo ristorante…), fino ad arrivare all’incredibile guesthouse Hallerwirt, una “heritage farm” di oltre 300 anni tipicamente tirolese che porta indietro nel tempo sia per lo stile che per i sapori dei suoi piatti preparati con cura e con prodotti locali.
Il programma:
1a portata – primo piatto/zuppa: Zuppa di canederli di formaggio, da abbinare con uno Spritz di acqua di mirtilli rossi (Granggl gespritzt).
Location: BichlAlm

2a portata – piatto principale: Wurstel al formaggio (Käsekrainer) di cacciagione con crauti, senape, rafano e pane della casa oppure con insalata di formaggio di pecora, noci di miele e salsa al miele balsamico. Da gustare con un cocktail di frutta fatto in casa.
Location: Wildpark Aurach – Erbhof Branderhof

3a portata – dolce: Rotelle di mela home-made con gelato di vaniglia prodotto dalla fattoria Millinger e, a chiudere, un buon caffè.
Location: Erbhof Hallerwirt

*I voucher si possono acquistare presso Kitzbühel Tourismus a EURO 42,00 (incl. tassa).
**Nel menù è compresa una bevanda di 0,3 l e il pacchetto di benvenuto “Kitzbühel-Pinggerl” da ritirare direttamente presso la stazione a valle della seggiovia BichlAlm.
***Riduzioni con la carta degli ospiti “RedCard”. Sono esclusi i transfer e i biglietti per la seggiovia.
****Dettagli e percorso su maps.kitzbuehel.com

Ingredienti per 8 canederli:

150 g di pane bianco raffermo

100 g di formaggio grigio (compatto)

80 ml di latte

20 ml di panna

2 uova

1 cucchiaino di prezzemolo tritato fine

1 cucchiaio di farina

20 g di burro

sale e pepe

Tagliare il pane bianco a dadini e metterlo in un recipiente. Scaldare il latte con la panna e sciogliervi 30 g di Graukäse (formaggio grigio) e versare sul pane. Grattugiare o tagliare a dadini altri 50 g di Graukäse. Unirlo al pane assieme alle uova, al prezzemolo, alla farina e a un po‘ di sale. Lavorare bene l‘impasto e lasciarlo riposare per circa 15 minuti. Formare dei piccoli canederli rotondi e appiattirli con la mano. In una padella rosolare infine nel burro i canederli pressati. Nel frattempo portare a ebollizione abbondante acqua in una grande pentola. Insaporire con sale e 20 g di Graukäse e cuocere i canederli pressati per 6-8 minuti. I canederli pressati si possono servire asciutti o con il brodo di cottura o un brodo di carne.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *