Sport Ultime Notizie

Un grande ritorno in casa biancorossa – Brett Findlay indosserà di nuovo la maglia dei Foxes

17 Agosto 2020

author:

Un grande ritorno in casa biancorossa – Brett Findlay indosserà di nuovo la maglia dei Foxes

A seguito delle conferme dell’head coach Greg Ireland e del goalie Leland Irving, l’HCB Alto Adige Alperia è felice di annunciare un grande ritorno: l’attaccante canadese Brett Findlay tornerà a vestire la casacca biancorossa.

Centro dalle mani d’oro, un playmaker con il vizio del goal sfruttabile anche nel ruolo di ala, il classe 1992 aveva già giocato tra le fila dei Foxes nella stagione 2018/19: in 58 partite tra campionato e Champions Hockey League, Findlay aveva fatto registrare ben 55 punti, frutto di 12 goal e 43 assist, risultando il top scorer interno di quell’annata. Un infortunio durante il pick round l’aveva poi messo fuori gioco per i playoffs, ai quali i Foxes, da campioni in carica, si erano presentati con altre pesanti assenze, uscendo ai quarti di finale contro l’EC KAC. Dopo l’esperienza in biancorosso, l’attaccante era sbarcato in DEL, giocando nel corso della scorsa stagione prima con la maglia degli Iserlohn Roosters (14 punti in 23 partite, 4+10), poi con quella dell’ERC Ingolstadt, dove in 24 partite aveva messo a segno 12 punti (4 goal e 8 assist).

“Non vedo l’ora di tornare, rivedere i ragazzi e tutti quelli che ho conosciuto nella mia prima esperienza lì – così Findlay – due anni fa avevamo una bella squadra e anche l’anno scorso i Foxes potevano competere per il campionato: lavoreremo duro nei prossimi mesi per riportare la coppa a Bolzano”.

Quella biancorossa era stata per Findlay la prima avventura europea: inizia a farsi notare ad appena 18 anni in Ontario Hockey League, dove in tre stagioni tra Sault Ste. Marie Greyhounds e Peterborough Petes fa registrare 204 presenze, mettendo a segno 152 punti. Numeri che gli consentono di ottenere un contratto in ECHL, con San Francisco Bulls prima e Alaska Aces poi (con quest’ultima compagine vince anche il campionato). Nel 2014 sbarca in American Hockey League, sponda Toronto Marlies, e fino al 2017 giocherà sempre tra Toronto e Orlando Solar Bears (ECHL). Nella stagione successiva fa il salto in pianta stabile in AHL, con gli Stockton Heat, condendo le sue 51 presenze con 27 punti. In totale nella sua carriera nordamericana Findlay aveva raccolto 144 presenze e 73 punti in AHL e 201 presenze e 169 punti in ECHL.

Foto/c-HCB/Vanna Antonello.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *