Politica Ultime Notizie

Team K sostiene Paul Köllensperger

18 Agosto 2020

author:

Team K sostiene Paul Köllensperger

Paul Köllensperger ha commesso un grave errore, lo ha ammesso senza alcun tentativo di ridimensionamento o giustificazione. Lo ha quindi corretto immediatamente, ha restituito quanto percepito e si è pubblicamente scusato.
Nei giorni scorsi il direttivo del movimento si è confrontato con la situazione analizzandola e soppesando tutti i suoi aspetti, traendo infine le sue debite conclusioni.
Contestualmente sono stati ascoltati anche dei membri del Team, i consiglieri provinciali, i collaboratori, sostenitori e simpatizzanti. Insieme a Paul Köllensperger sono state discusse tutte le opzioni per affrontare adeguatamente la situazione. Siamo rimasti esterrefatti dalla diffamazione personale a danno della sua persona sui social media e non possiamo che condannare profondamente questi atteggiamenti. Gli esprimiamo la nostra solidarietà.
Anche nell’occasione di un errore – ammesso senza scuse – vogliamo ribadire come Paul Köllensperger e il Team K rappresentano una politica impegnata a dare una voce a chi non ce l’ha e a promuovere i valori social-liberali. Questo è il mandato che gli elettori hanno conferito a tutto il Team K, in questo ci riconosciamo – si legge nella nota del Team K,
in cui si fa inoltre presente che in democrazia, sono le elettrici e gli elettori che devono esprimere il giudizio sulla qualità del lavoro di un politico. Per questo motivo, il direttivo del nostro movimento è giunto a maggioranza alla convinzione che Paul Köllensperger deve rimanere in Consiglio provinciale. Il direttivo ha anche deciso all’unanimità di confermare Paul quale presidente del movimento.
Le discussioni degli ultimi giorni hanno però anche evidenziato la necessità di chiarire le questioni aperte, che riguardano il nostro presente e futuro. Paul Köllensperger porterà alla discussione di una assemblea generale di prossima convocazione sia il suo ruolo in Consiglio provinciale che nel movimento, in modo che tutti i membri del Team potranno esprimersi democraticamente. Nel corso di questi confronti il partito sarà sottoposto a cambiamenti anche profondi di contenuto e organizzativi. Così il Team K uscirà più forte da questa crisi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *