Cronaca Ultime Notizie

Maltempo in Alto Adige, tra le statali chiusa quella del Brennero presso Campodazzo

30 Agosto 2020

author:

Maltempo in Alto Adige, tra le statali chiusa quella del Brennero presso Campodazzo

Le forti precipitazioni degli ultimi giorni hanno messo a dura prova il territorio altoatesino, ma finora non si sono registrati danni di grande entità. Il punto è stato fatto in tarda mattina dalla Conferenza di valutazione nel Centro operativo provinciale dell’Agenzia per la Protezione civile. Allo stato attuale il centro operativo non ha avuto segnalazioni di eventi che abbiano coinvolto persone.  L’assessore alla protezione civile e il direttore dell’Agenzia raccomandano  alla popolazione la massima attenzione, consigliando di lasciare le proprie abitazioni solo in caso di reale necessità.

Da mezzogiorno le nubi si sono spostate verso est ma sono ancora possibili rovesci e temporali isolati. La situazione è comunque in miglioramento.
In tutto l’Alto Adige si sono verificate frane su numerose strade provinciali e quindi diverse chiusure di strade. Tra le  statali, quella del Brennero (SS12) presso Campodazzo, la statale (SS51) tra Dobbiaco e Carbonin presso Landro e la statale in Valle Aurina (SS621) a Predoi sono attualmente chiuse al traffico a causa di smottamenti o esondazioni di torrenti. Sulla statale della Val Pusteria tra Valdaora e Monguelfo si è resa necessaria la creazione di un senso unico alternato. La strada statale per il Passo Palade (SS238) e la strada statale della Val Sarentino (SS501) sono di nuovo aperte. “Il Servizio strade sta lavorando a pieno ritmo per garantire che tutte le strade della provincia possano essere riaperte al traffico il più rapidamente possibile”, afferma Philipp Sicher, direttore del Servizio strade della Provincia. Sull’A22 si sono registrate code verso nord a causa del controesodo e di un temporaneo restringimento della carreggiata.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *