Cronaca Economia Ultime Notizie

Economia. Premio dei consumatori OK d’Oro,suggerite i candidati!

28 Agosto 2020

author:

Economia. Premio dei consumatori OK d’Oro,suggerite i candidati!

La corsa per aggiudicarsi il premio “OK d’Oro 2021” è ancora aperta. Ogni due anni, il Centro Tutela Consumatori Utenti premia (in modo simbolico) “un’azione oppure una iniziativa messa in atto da una persona privata, da un gruppo o una comunità, da un’associazione, da un’azienda, una amministrazione o una istituzione che abbia la propria residenza o la propria sede in Alto Adige. Questa azione o iniziativa risponde ad una delle finalità previste dal Centro Tutela Consumatori Utenti e dai principi comunitari in tema di politiche dei consumi. Essa deve inoltre rappresentare un modello particolarmente esemplare di consapevolezza e maturità con riferimento alle abitudini di consumo.”Chiunque volesse presentare delle proposte per l’”OK d’Oro 2021”, è pregato di inviarle per iscritto al Centro Tutela Consumatori Utenti, via Dodiciville 2, 39100 Bolzano oppure tramite e-mail all’indirizzo info@centroconsumatori.it.
“L’ondata di Coronavirus ha fatto vacillare molti diritti quotidiani dei consumatori. Sin dall’inizio, le previsioni normative non hanno lasciato presagire nulla di buono, cosicché nella realtà gli interessi dei consumatori sono finiti all’ultimo posto”, commenta la direttrice del CTCU Gunde Bauhofer. “Siamo tuttavia convinti che molte aziende abbiano agito nel rispetto dei consumatori, e che anche in questo periodo complesso abbiano cercato di venire incontro ai propri clienti. Ma affinché queste esperienze vengano ascoltate, devono essere prima raccontate – e l’OK d’Oro è l’occasione appropriata per farlo.”
Le proposte, siano esse riferite al Covid oppure ad altri ambiti, devono contenere le motivazioni fondate per le quali si ritiene che l’azione o il comportamento debba essere premiato, ed inoltre il motivo per cui esse sono particolarmente favorevoli, di sostegno e di tutela per i consumatori.Tra i vincitori delle edizioni passate dell’OK d’Oro rientrano:

  • la polizia postale, che contribuisce a fare sì che la rete non sia uno spazio privo di diritti;
  • un giornalista, che attraverso i suoi reportage critici ha reso maggiormente consapevoli i risparmiatori e gli investitori;
  • le Botteghe del Mondo, in quanto negozi specializzati nel commercio equo e nella promozione della sostenibilità nel mondo;
  • un consumatore (automobilista), che ha costretto una società concessionaria di autostrade ad informare correttamente i consumatori, citandola anche in giudizio;
  • un negozio di beni di seconda mano con un particolare orientamento sociale;
  • un’iniziativa da parte di pendolari, che si sono battuti con successo per il mantenimento in funzione della “loro” stazione ferroviaria;
  • il fondatore di una società cooperativa di consumo;
  • un Comune, che ha diminuito le proprie tariffe comunali.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *