Cultura & Società Ultime Notizie

Bolzano. Claudia Contin a Don Bosco con “Né serva né padrona”

21 Agosto 2020

author:

Bolzano. Claudia Contin a Don Bosco con “Né serva né padrona”

Terza serata per Stagione Estiva Don Bosco al Parco delle Semirurali, il 29 agosto alle 21.00 l’attrice Claudia Contin nello spettacolo “Né serva né padrona” in collaborazione con il Teatro Stabile di Bolzano. Ingresso gratuito, per partecipare è necessaria la prenotazione.

Torna anche quest’anno – resistendo al Covid 19 – la manifestazione organizzata da Cooperativa 19, realizzata con il sostegno del Dipartimento Cultura italiana della Provincia Autonoma di Bolzano e con il patrocinio del Comune di Bolzano, che porta spettacoli e concerti di qualità in periferia per animare le serate estive bolzanine.

Il 29 agosto si prosegue con la terza serata in programma al Parco delle Semirurali– sempre alle 21:00 – con protagonista il tradizionale spettacolo in collaborazione con il Teatro Stabile di Bolzano. Sul palco Claudia Contin con “Né serva né padrona”.  Nella terza serata della Stagione Estiva il palco sarà interamente dedicato ad una donna: la travolgente e unica Arlecchino in Italia. Claudia Contin, attrice, autrice, regista, scenografa, artista figurativa e insegnate di teatro, scrittrice di saggi e autrice di testi teatrali pubblicati in diverse lingue. Lo spettacolo è dedicato alle figure femminili della Commedia dell’Arte e alla loro emancipazione – che ancora oggi ispira le attrici contemporanee – iniziata nel Cinquecento. Il tema fondamentale è la “Donna in scena”: oggi siamo abituati a vedere le figure e le personalità femminili sulle scene contemporanee, ma nel Sedicesimo Secolo in Italia alle donne era vietato “calcare le scene”. In questa Confessione-Buffa, l’attrice Claudia Contin che da sempre nella sua carriera teatrale porta i panni di Arlecchino, si “spoglia” sulla scena dei suoi panni maschili e ci introduce, invece, alla sua filosofia autoironica sulla femminilità e ai segreti del mestiere delle “Comiche”. Alla serata parteciperà l’associazione WE-Empowerment.

L’ingresso alle serate è sempre gratuito, per motivi di sicurezza però per partecipare è necessario prenotare il proprio posto scrivendo a info@cooperativa19.it o chiamando il 0471/1812274 e munirsi di mascherina. Per lo spettacolo del 29.08 ci sono ancora posti disponibili!

Tutti gli appuntamenti saranno consultabili anche sul sito dedicato www.stagionedonbosco.it, aggiornato in caso di maltempo e sulla pagina fb “Stagione Estiva Don Bosco”. In caso di pioggia gli spettacoli si sposteranno all’Istituto Pascoli, Via G. Deledda 4 a Bolzano.

La Stagione Estiva Don Bosco 2020 è un progetto di Cooperativa 19 sostenuto dalla Ripartizione Cultura Italiana della Provincia Autonoma di Bolzano e con il patrocinio del Comune di Bolzano. Per la decima edizione è sostenuta anche da Conter Forniture e Music Club Egna. La manifestazione partecipa a “Semirurali Social Park”, un’iniziativa che raccoglie più di 20 associazioni del quartiere Don Bosco pensata per valorizzare e animare l’area del Parco delle Semirurali, alle serate parteciperanno e si presenteranno Telefono Amico e We – Woman Empowerment.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *