Politica Ultime Notizie

Alto Adige. Interventi per la sicurezza sulle strade a Nova Ponente e Martello

12 Agosto 2020

author:

Alto Adige. Interventi per la sicurezza sulle strade a Nova Ponente e Martello

La della stazione delle autocorriere Birchabruck in località Ponte Nova, nel comune di Nova Ponente, sarà sottoposta a interventi di sistemazione al fine di ottimizzarne le funzioni. La Giunta provinciale, su richiesta dell’assessore provinciale alla mobilità, nella seduta di ieri ha fissato le caratteristiche tecniche dell’intervento. La Ripartizione infrastrutture ha predisposto un progetto per la ridefinizione dell’area. L’investimento previsto ammonta a circa 930.000 euro.
I lavori prevedono l’ampliamento del parcheggio esistente e lo spostamento della strada statale sul lato di monte al fine di adattare la stazione dei bus alle esigenze attuali degli utenti e per garantire la sicurezza stradale. Sarà interessato un tratto di circa 400 metri della statale della val d’Ega SS241.
“Con la riorganizzazione e l’ottimizzazione dell’intera area saremo in grado di garantire maggiore sicurezza ai pedoni, aumentare le possibilità di parcheggio e di prolungare il marciapiede esistente in direzione di Nova Ponente”, fa presente l’assessore provinciale alla mobilità. Tra gli interventi per la sicurezza vi sarà anche il posizionamento di divisori di corsia per evitare manovre di sorpasso. Il parcheggio sarà dotato di 62 posti auto, dei quali 2 per disabili e 2 per la mobilità elettrica, nonché 10 posti moto.
Nel comune di Martello, lungo la strada comunale SP2 sarà costruito un vallo paravalanghe. Per realizzare l’opera, che avrà una lunghezza di circa 100 metri, la Provincia investe sui 617.000 euro. Ieri la Giunta ne ha definito le caratteristiche tecniche su proposta dell’assessore provinciale alla mobilità. Obiettivo dell’opera è quello di ottenere maggiore sicurezza di transito e la raggiungibilità in inverno della parte terminale della valle dove hanno sede varie aziende e dei vari impianti sportivi.
Il vallo, che avrà un’altezza di almeno 8 metri, dovrà fornire protezione dalla valanga Durraplatt, che in presenza di nevicate regolarmente invade la sede stradale.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *