Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Guida in stato d’ebbrezza, scatta la denuncia penale

3 Agosto 2020

author:

Alto Adige. Guida in stato d’ebbrezza, scatta la denuncia penale

Nella notte tra sabato e domenica, all’uscita del casello autostradale di Vipiteno una pattuglia della Sottosezione ha fermato un’autovettura che procedeva con andatura incerta, il cui conducente, all’atto dell’identificazione, dimostrava evidenti sintomi di ebbrezza alcolica. Il conducente, cittadino albanese di anni 39 residente in Italia con vari precedenti penali e di polizia, è stato pertanto sottoposto ad accertamento del tasso alcolemico, che ha dato come esito un valore di molto superiore a quanto stabilito dalla legge.
Per la persona fermata è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria. A causa dell’infrazione penale l’uomo rischia l’arresto da sei mesi a un anno, e un’ammenda da 1.500 a 6.000 euro. Inoltre, siccome si trovava a guidare un veicolo non suo, è prevista la sospensione della patente di guida fino a 4 anni.
Nell’occasione, è stato sanzionato anche ai sensi dell’art. 93 C.d.s., perché si trovava alla guida di un veicolo estero pur risultando risiedente in Italia da più di 60 giorni. La violazione prevede il pagamento di 712 euro e il sequestro del mezzo, che verrà anche confiscato, se non sarà immatricolato nel termine stabilito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *