Cultura & Società Ultime Notizie

Teatro. Il Teatro Capovolto apre le porte alla musica elettronica

28 Luglio 2020

author:

Teatro. Il Teatro Capovolto apre le porte alla musica elettronica

Dopo aver esplorato sonorità e stili differenti, il Teatro Capovolto del Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento mette in calendario un appuntamento dedicato alla musica elettronica. Venerdì 31 luglio, ore 21.30, sul palco del Teatro Sociale (rivolto verso Piazza Battisti) si esibirà la trentina NOIRÊVE e CHRIS COSTA. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Centro Musica di Trento.
Il compito di aprire la serata spetterà a Noirêve, progetto che ruota attorno a Janet Dappiano, producer e musicista trentina che ama esplorare il mondo della musica elettronica tra chitarre, campioni e l’uso alternativo di oggetti scenici trasformati in strumenti musicali. Laureata in Popular Music (Goldsmiths, University of London), e in Nuove Tecnologie e Multimedialità (Conservatorio Bonporti di Trento), Noirêve è attiva in Italia e all’estero, e nel corso della sua carriera ha condiviso il palco con artisti come Holly Herndon, Yakamoto Kotzuga, Verdena, Tama Sumo, Drink to me, Arms And Sleepers, KVB. Dopo aver vinto il contest euroregionale Uploadsounds 2016, ha partecipato a diversi festival nel contesto italiano e straniero. Nel 2018 ha pubblicato il suo album d’esordio, Pitonatio, per l’etichetta INRI.
Sul palco Noirêve è accompagnata da Jacopo Bordigoni (sitar e basso), per una performance capace di mescolare in modo inedito world music, dream-pop e folktronica. Un set suggestivo e misterioso che parte da sonorità ambient e che ingloba lentamente sfumature dark, ambienti esotici e found sounds, trasportando il pubblico in un mondo onirico dove l’imprevedibilità rafforza l’esperienza del surreale.
Nome d’arte di Christian Pescosta, Chris Costa è un cantante, polistrumentista, arrangiatore, compositore e produttore, nato in un piccolo paradiso ladino nelle Dolomiti e cresciuto in varie città italiane ed europee. Una carriera lunga e ricca di successi quella di Costa.  Ha preso parte ai tour di grandi artisti del calibro di Malika Ayane, Cesare Cremonini (“La Teoria dei colori” e “Logico #1”) ed Eros Ramazzotti (“Perfetto” World Tour”). Nel 2015 ha inoltre scritto e prodotto, insieme a Fabio Gargiulo, le musiche originali di “Italiano Medio”, il film d’esordio di Maccio Capatonda.
Sul palco del “Sociale” Chris Costa proporrà il suo nuovo progetto elettronico, “Hot Dust”, di cui il 14 giugno 2019 è uscito il singolo di debutto, “Grey Skies”. Ad accompagnarlo, solo la sua voce, la tastiera, un sampler e qualche apparecchiatura elettronica.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *