Politica Ultime Notizie

Scostamento di bilancio, Gruppo delle Autonomie vota a favore

29 Luglio 2020

author:

Scostamento di bilancio, Gruppo delle Autonomie vota a favore

“No a una destinazione a pioggia per le nuove risorse, per consolidare il sostegno a quelle famiglie e imprese che ne hanno davvero bisogno.”
Così in aula la senatrice della SVP e Presidente del Gruppo per le Autonomie, Julia Unterberger dove ha annunciato il voto favorevole del Gruppo sullo scostamento di bilancio e sul programma nazionale di riforme.
“Non è mai facile – ha aggiunto – votare per la terza volta un aumento del debito di un Paese che ogni giorno paga 178 milioni di interessi, ma una situazione eccezionale richiede interventi eccezionali. L’importante è che si eviti di dare queste risorse a chi non ne ha bisogno, come quelle imprese che hanno gli stessi fatturati del passato. La cassa Integrazione va finanziata nuovamente, incentivando  però anche le imprese a richiamare i lavoratori attraverso uno sgravio integrale del costo del lavoro alternativo alla Cassa Integrazione. Bisogna poi garantire più flessibilità al mercato del lavoro, consentendo il prolungamento dei contratti a termine e reintroducendo i voucher per settori che hanno delle flessioni stagionali come il turismo e l’agricoltura. E bisogna consolidare i fondi e i finanziamenti per le imprese, a cominciare da quei settori che vedono più lontana la ripresa, magari estendendo anche alle strutture turistiche l’ecobonus al 110%, come stanno chiedendo gli albergatori.
Un obiettivo che poi deve unire tutti è quello per una ordinata riapertura delle scuole e degli asili, per garantire ai genitori, in particolare alle donne, la possibilità di dedicarsi al loro lavoro.
Soprattutto nelle fasi più acute del lockdown, le donne allo smart working hanno aggiunto un lavoro invisibile e non retribuito, in cui hanno preso il posto del personale scolastico, dai pasti alle lezioni per i propri figli. Adesso è ora che il lavoro delle donne venga incentivato e che vengano fatti investimenti adeguati per garantire la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro. Non dimentichiamoci che l’indipendenza economica è il principale strumento di prevenzione contro la violenza, che passa quasi sempre da una forma di dipendenza materiale”, ha concluso la senatrice della SVP.

Foto, Julia Unterberger.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *