Cronaca Ultime Notizie

Rissa a Brunico, cinque denunce

2 Luglio 2020

author:

Rissa a Brunico, cinque denunce

I militari della Stazione Carabinieri di Brunico hanno identificato e denunciato per il reato di rissa e per altri reati tutti i partecipanti alla lite verificatasi la sera di sabato 27 giugno scorso nel centro della città della Rienza.
Sabato scorso in via Bastioni a Brunico erano dovute intervenire due autopattuglie dei Carabinieri e un’ambulanza poiché un nigeriano di trentadue anni residente a Gais in forte stato di alterazione psicomotoria aveva danneggiato piante, biciclette e altri arredi urbani nonché aggredito diversi passanti.
L’uomo era stato ricoverato presso l’ospedale della città. Qui i carabinieri hanno individuato due vittime della rissa, entrambi brunicensi. L’uomo è stato quindi denunciato a piede libero per i reati di lesioni personali e danneggiamento aggravato.
In seguito alle indagini i Carabinieri hanno ricostruito l’esatta dinamica dei fatti grazie alle testimonianze e l’acquisizione di registrazioni video. Infatti era girato sui social un video che era subito diventato “virale”, dal quale sembrava che il nigeriano fosse stato aggredito senza motivo.
La ricostruzione dei fatti operata dai Carabinieri ha permesso quindi di chiarire quanto era stato comunicato in disorganico e incompleto.
Ieri i militari  hanno informato la Procura della Repubblica di Bolzano e denunciato cinque persone a vario titolo ritenute responsabili dei reati di rissa, danneggiamento aggravato, omissione di soccorso e discriminazione e violenza per motivi razziali ed etnici, tra questi il nigeriano ricoverato in ospedale e i due individuati al Pronto Soccorso.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *