Cultura & Società Ultime Notizie

Ricordo Strage Via D’Amelio sia impegno concreto contro mafia e corruzione

19 Luglio 2020

author:

Ricordo Strage Via D’Amelio sia impegno concreto contro mafia e corruzione

Anche a Bolzano ANPI e Libera ricorderanno la strage mafiosa di Via D’Amelio del 19 luglio 1992 a Palermo in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, (prima donna a far parte di una scorta e anche prima donna della Polizia di Stato a cadere in servizio), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Oggi alle ore 11 in Piazzetta Falcone e Borsellino, nel rispetto delle norme anti COVID-19, con un atto simbolico nel quale sarà letta la poesia “Giudice Paolo” di Marilena Monti (in parallelo con la manifestazione di Palermo) sarà rivolto un appello alle istituzioni territoriali, ai candidati alle prossime elezioni comunali, alla politica locale, alla società civile per assumere un impegno concreto contro tutte le mafie e la criminalità organizzata, incluse quelle che cercano di radicarsi nell’economia dell’Alto Adige (vedi anche recenti arresti e relazioni Direzione Investigativa Antimafia) sfruttando le conseguenze della crisi economica. In particolare, sarà proposta l’adesione formale alla rete degli “Enti Locali e delle Regioni per la formazione civile contro la mafia AVVISO PUBBLICO” con la conseguente assunzione dei diversi provvedimenti amministrativi ed iniziative formative e culturali, informa l’ANPI.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *