Cronaca Ultime Notizie

Raccolta dell’organico a Laives: è online il nuovo sito www.fabiofabio.it

16 Luglio 2020

author:

Raccolta dell’organico a Laives: è online il nuovo sito www.fabiofabio.it

Le preparazioni per l’introduzione della raccolta dell’organico nel Comune di Laives proseguono a pieno ritmo: da oggi è online il nuovo sito www.fabiofabio.it che contiene informazioni utili sulla nuova raccolta. Qui i cittadini e le cittadine di Laives possono informarsi in anticipo sulle regole più importanti, per evitare di incorrere negli errori più comuni e prepararsi così alle novità che li aspettano in autunno.

In ottobre SEAB inizierà la distribuzione dei set per la raccolta: ogni famiglia riceverà un mastello con buchi di areazione e un pacco di sacchetti in carta biodegradabile. Sarà distribuito anche materiale informativo, che attualmente è in preparazione: una brochure bilingue con tutte le informazioni dettagliate sulla raccolta e una brochure breve, contenente solo le regole più importanti, in 15 lingue straniere. Ogni famiglia riceverà anche una lettera con informazioni personalizzate sul sistema di raccolta attivato nella zona. In base alla densità della zona di residenza saranno assegnati diversi sistemi di raccolta: bidoni personali, bidoni condominiali oppure punti di raccolta.

Sono previste anche serate informative per i cittadini e punti di informazione presso il mercato locale – lo svolgimento di queste azioni dipenderà dalle misure anti-covid che saranno in vigore in autunno.

L’inizio della nuova raccolta è previsto per novembre. Fino ad allora, Comune e SEAB saranno impegnati a definire diversi aspetti: la decisione sul posizionamento dei vari contenitori, la pianificazione dei giri di raccolta, l’assegnazione dei bidoni e delle chiavi agli amministratori e ai proprietari di casa e molto altro. Nel frattempo, i cittadini possono già mettersi in contatto con Fabio – la simpatica mascotte che offre consigli e risponde a ogni domanda sulla nuova raccolta. Per comunicare con Fabio basta compilare il modulo sul sito www.fabiofabio.it.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *