Cultura & Società Ultime Notizie

Merano. Midsummer Night Rosé: ouverture con il concerto open air dei Mainfelt

17 Luglio 2020

author:

Merano. Midsummer Night Rosé: ouverture con il concerto open air dei Mainfelt

Martedì 21 luglio ore 21.00 piazza Terme – ingresso gratuito – capienza limitata.

In quest’estate così diversa Merano non rinuncia a regalare momenti di intrattenimento. Abbiamo voglia di serenità, di una rinnovata socialità, di tornare ad apprezzare le cose che sembravano ordinarie, di ritrovare emozioni e sensazioni assopite: con stile, con grazia. A questo si ispira la serie di appuntamenti estivi “Midsummer Night Rosé” dell’Azienda di Soggiorno: elegante e con quel tocco frizzante, come uno spumante rosé.

L’ouverture

Ad aprire la serie (il programma completo verrà presentato a breve assieme alle manifestazioni organizzate dal Comune di Merano e dalle Terme Merano) sarà il concerto dei Mainfelt in piazza Terme martedì 21 luglio con inizio alle 21. L’ingresso sarà gratuito, così come per tutti gli altri appuntamenti della rassegna in ciascuno dei quali verrà consentito l’accesso a un numero massimo di spettatori – dipendente dal luogo dell’evento – nel rispetto delle disposizioni sulla sicurezza in vigore. L’organizzazione del concerto è a cura dell’Azienda di Soggiorno.

Dalla fondazione, il gruppo altoatesino Mainfelt ha scalato il successo con un rock folk dalle tinte energiche. Nel corso della carriera è affinata, senza tuttavia che la band che accompagna il cantante e chitarrista Patrick Strobl cedesse a eccessivi compromessi e senza perdere nulla della sua incredibile gioia di suonare. Il 15 maggio di quest’anno, i Mainfelt hanno pubblicato il nuovo album in studio “Royal Rover”.

A Merano, il frontman Patrick Strobl assieme a Klaus Telfser (basso), Ivan Miglioranza (banjo) e Manuel Gschnitzer (batteria) proporrà un repertorio dai toni “soft”. Sarà un concerto all’insegna del folkrock melodico e della caratteristica voce di Strobl, capace di evocare immagini di interminabili viaggi on the road attraverso paesaggi immensi e di notti di festa in fumosi bar del deserto.

Foto, gruppo Mainfelt/c-Azienda di Soggioron di Merano/Simon Koy.

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *