Cronaca Nera Ultime Notizie

Maxioperazioni antidroga dei Carabinieri di Bolzano, arresti in flagranza e denunce a piede libero in zona Stazione ferroviaria

18 Luglio 2020

Maxioperazioni antidroga dei Carabinieri di Bolzano, arresti in flagranza e denunce a piede libero in zona Stazione ferroviaria

I Carabinieri della Compagnia di Bolzano, a conclusione di una complessa e attività investigativa nel parco della stazione ferroviaria di Bolzano e nelle zone limitrofe condotta sin dallo scorso mese di settembre sotto la direzione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bolzano, hanno denunciato a piede libero dieci nigeriani, regolari sul territorio nazionale, ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’indagine è di fatto la prosecuzione dell’operazione “Bahnhof 2019”, portata a compimento nel giugno dello scorso anno e che aveva portato all’arresto di sette persone. Durante l’attività investigativa in questione sono state sequestrate centotrentaquattro dosi di eroina e ventitre di cocaina.

I militari dell’Arma, inoltre, negli ultimi due mesi hanno arrestato in flagranza di reato quattro stranieri, tutti gambiani, trovati in possesso di ingente quantitativo di marijuana. Lo stupefacente sottratto alle “piazze dello spaccio” da parte dei Carabinieri impegnati è stato di più di otto Kg di marjuana, quantitativo che avrebbe prodotto 6.500 dosi, destinato con tutta probabilità a rifornire le piazze di spaccio dell’Alto Adige e in particolare della zona della Stazione ferroviaria di Bolzano.

Foto@Comando provinciale Carabinieri di Bolzano

Giornalista pubblicista, scrittore.
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *