Cronaca Ultime Notizie

Bolzano. Salvata bambina dalle acque dell’Isarco

9 Luglio 2020

author:

Bolzano. Salvata bambina dalle acque dell’Isarco

Nella prima mattinata odierna si sono vissuti momenti di tensione e di paura, poi fortunatamente superati. Infatti, alle ore 07.00 circa, alla Sala Operativa della Questura è giunta la chiamata di un padre disperato perché la propria figlia di otto anni, colpita da autismo, nel momento in cui lui era impegnato in una breve faccenda domestica, si era allontanata dall’abitazione ed era scomparsa. Subito sono state diramate le ricerche, coinvolgendo tutte le Forze di Polizia e altri preposti rientranti nell’apposito piano per scomparsi. Alcuni equipaggi della Squadra Volante e diversi operatori dell’Ufficio Minori della Questura sono accorsi presso il palazzo ove si trova l’appartamento abitato dalla bambina e nelle aree limitrofe, iniziando a setacciarle. Inoltre, visto che il padre aveva dichiarato che la figlia nutre una passione per gli spostamenti in bus, sono stati controllati alcuni mezzi pubblici, ipotizzando appunto che la piccola fosse salita sull’autobus e arrivata in un’altra zona della città. Dopo circa tre ore di ricerche, gli operatori di una Volante sono riusciti ad individuare la bimba, che si trovava però in una situazione di pericolo. Era nelle acque del fiume Isarco che le erano già arrivate fino all’altezza della vita. L’equipaggio, sceso dall’auto di servizio e resosi conto che un minimo passo falso poteva far divenire la piccola preda della corrente, l’ha rassicurata e poi raggiunta nel fiume e portata in salvo.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *