Politica Ultime Notizie

Bolzano. Presentati lavori di manutenzione straordinaria della scuola materna Bambi/Roen

16 Luglio 2020

author:

Bolzano. Presentati lavori di manutenzione straordinaria della scuola materna Bambi/Roen

L’attuale copertura sostituita con un nuovo tetto verde.

La scuola materna Roen/Bambi di via Roen è interessata da un intervento di manutenzione straordinaria che riguarda in particolare l’attuale copertura in lamiera di alluminio non più in grado di garantire la tenuta delle acque piovane con infiltrazioni che si ripetevano specialmente in caso di forti piogge. Il tetto e il sistema di raccolta e smaltimento delle acque piovane della scuola sono in fase di rinnovamento in maniera sostenibile ovvero con la realizzazione di un nuovo tetto verde estensivo a basso costo e bassa manutenzione.

Stamane i lavori che si concluderanno entro l’avvio del nuovo anno scolastico a inizio settembre, sono stati presentati dal Vice SIndaco e Assessore ai Lavori Pubblici Luis Walcher e dai  tecnici dell’Assessorato ai Lavori Pubblici competenti, alla presenza anche dell’Assessora comunale alla Scuola Monica Franch.

Il Vice Sindaco Walcher ha sottolineato come l’intervento di manutenzione si sia reso necessario in considerazione dello stato di conservazione della copertura con danni in diversi punti ed infiltrazioni d’acqua nelle aule e nei locali sottostanti. Il tetto ed il sistema di raccolta e smaltimento delle acque piovane della scuola materna Bambi /Roen saranno dunque rinnovati in modo sostenibile, attraverso diversi interventi ben calibrati, con  la nuova struttura del tetto che seguirà le disposizioni di legge in vigore per il risparmio energetico. Per poter realizzare  un nuovo tetto verde estensivo a basso costo e bassa manutenzione con una struttura leggera, le pendenze delle falde saranno ottimizzate. I bordi del tetto e le pareti laterali del volume centrale (tetto sopra l’auditorium) verranno opportunamente rivestiti  Nell’ambito dei lavori di ristrutturazione, verranno rinnovati anche i lucernari. L’intero sistema di smaltimento dell’acqua piovana verrà portato all’esterno. Tale sistema è stato  progettato e realizzato in modo tale da permettere in un secondo momento il rinnovamento termico del resto delle facciate dell’asilo. Le acque meteoriche  verranno raccolte attraverso alcune colonne pluviali. Sulla facciata ovest verrà costruita anche una tettoia in acciaio, con copertura in ghiaia, per ombreggiare meglio l’ingresso.

I lavori iniziati a metà giugno appena concluso l’anno scolastico durerano complessivamente 90 giorni per una spesa di 570.000 Euro compresi gli oneri di sicurezza. I dettagli di cantiere sono stati illustrati  dai tecnici comunali Sergio Berantelli vicedirettore della Ripartizione Lavori Pubblici e  Massimo Cantini responsabile unico di procedimento dell’Ufficio Edilizia comunale retto da Donatella Batelli.

L’Assessore Monica Franch, nel ringraziare il collega Walcher ed i tecnici dell’Assessorto ai Lavori Pubblici per la sensibilità e la qualità degli interventi di edilizia scolastica  programmati e realizzati in questi ultimi anni nel capoluogo, ha sottolineato come le scuole materne di Bolzano siano luoghi privilegiati per sviluppare in modo armonico ed equilibrato la personalità dei bambini. “Il Comune di Bolzano ha lavorato intensamente – ha detto – per garantire qualità e adeguatezza a questi ambienti” .

Foto: Walcher e Franch.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *