Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Scuola italiana, due nuovi dirigenti e 1 istituto comprensivo a Laives

31 Luglio 2020

author:

Alto Adige. Scuola italiana, due nuovi dirigenti e 1 istituto comprensivo a Laives

La scuola di lingua italiana prosegue il suo cammino verso l’organizzazione del prossimo anno scolastico. Nell’attesa che vengano definiti dagli appositi servizi i protocolli di sicurezza per il rientro a settembre, la macchina amministrativa procede con il conferimento degli incarichi dirigenziali.

La prima novità è la creazione di un unico Istituto Comprensivo a Laives, dove il dirigente Marco Tovani lascia il proprio incarico per il collocamento a riposo e la dirigente Germana Fiore prenderà la guida di un istituto che riunirà tutte le scuole primarie del comune e la scuola secondaria di I grado “Filzi”. Saranno inserite invece nel terzo circolo, sotto la guida della direttrice Roberta Lubiato, le scuole dell’infanzia che attualmente fanno parte dell’Istituto pluricomprensivo.

Per quanto riguarda il capoluogo, invece, viene assegnata a Giuseppe Augello la direzione dell’Istituto Comprensivo Bolzano III – Viale Trieste. Un incarico nuovo per l’attuale ispettore all’inclusione, che prenderà il posto della prof.ssa Ada Duca, attuale reggente dell’Istituto, anch’essa collocata a riposo dal 1° settembre.

Infine, un’importante novità per Merano; il professor Fabio Furciniti, originario di Vibo Valentia e insegnante di materie letterarie, da numerosi anni in servizio a Milano, è stato chiamato a dirigere l’Istituto Comprensivo Merano I, in via XXX Aprile. Volto nuovo per la scuola italiana e per la scuola meranese in particolare, il dirigente Furciniti avrà il compito di guidare uno degli istituti meranesi nella fase delicata della ripresa delle lezioni in presenza dopo la sospensione dovuta all’emergenza Covid.

L’assessore Giuliano Vettorato e il sovrintendente Vincenzo Gullotta rivolgono un pensiero ai docenti che chiuderanno il loro lungo percorso all’interno della scuola. “Un grazie di cuore per il lavoro svolto in questi anni al dirigente Tovani ed alla professoressa Duca, che salutano la scuola italiana per volgere lo sguardo alla pensione. Un grazie particolare anche alla professoressa Maria Rosa Lombardo, vicaria dell’Istituto Merano I, che ha retto l’Istituto comprensivo con competenza e grande professionalità”.

Foto, Giuliano Vettorato e Vincenzo Gullotta.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *