Cronaca Ultime Notizie

Alto Adige. Riprendono i servizi congiunti italo-svizzeri

22 Luglio 2020

author:

Alto Adige. Riprendono i servizi congiunti italo-svizzeri

Sono ripresi i servizi congiunti tra polizia cantonale svizzera e carabinieri venostani dopo lo stop dovuto alla pandemia in primavera.
Poliziotti svizzeri e carabinieri italiani si erano addestrati insieme fino a dicembre e a gennaio erano iniziati i pattugliamenti congiunti a cavallo del confine.
Da marzo, con l’emergenza della COVID-19, l’attività era stata bruscamente interrotta.
Grazie all’affievolimento delle misure anti-Covid e al calo dei contagi, gli scambi tra i due Paesi sono ripresi, aumentati anche per il forte flusso turistico. E così è stato anche possibile riorganizzare le operazioni tra i Carabinieri di Bolzano e la Polizia cantonale dei Grigioni. Domenica 19 luglio, con la soddisfazione dei rispettivi comandanti di reparto, agenti elvetici e militari italiani hanno ricominciato a pattugliare insieme le strade dell’alta val Venosta e della val Monastero.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *